scarica l'app
MENU
Chiudi
13/05/2020

Presto i lavori all’interno del castello

La Nuova Sardegna

Indagine di mercato del Comune in vista della gara d'appalto bosa
BOSAAnche per i lavori di sistemazione e messa in sicurezza del castello di Bosa si avvicina il momento di indire la gara d'appalto, e procedere quindi ad eseguire le opere necessarie. La responsabile dell'area Lavori pubblici e manutenzioni del Comune ha firmato nei giorni scorsi la determinazione che dà il via libera all'avviso di indagine di mercato, propedeutica alla successiva procedura negoziata dell'appalto. L'iter ha preso avvio nel lontano ottobre 2017, per un progetto da complessivi 365.500 euro da utilizzare per lavori di messa in sicurezza dell'area interna del maniero e per la sistemazione di alcuni impianti non funzionanti. Segue quindi una lunga teoria di richieste di autorizzazione agli enti preposti alla tutela del bene storico, mentre la giunta comunale allora guidata dal sindaco Luigi Mastino approva, una volta ricevuti tutti i necessari nulla osta, a settembre 2018 il progetto definitivo ed esecutivo. L'intervento viene quindi ricompreso nel piano triennale delle opere pubbliche, approvato dalla giunta guidata dal sindaco Piero Franco Casula, il 24 aprile scorso. Considerato l'ammontare della somma da utilizzare l'ufficio comunale procede ora ad una indagine di mercato aperta agli operatori economici in possesso dei requisiti necessari, da invitare successivamente all'eventuale procedura negoziata che dovrà essere preceduta da un apposito bando di gara. Con i fondi a disposizione sarò possibile mettere in sicurezza i camminamenti lungo le mura interne del maniero, una parte dell'impianto di illuminazione che presenta problemi e altri servizi indispensabili per rendere fruibile il castello. (al.fa.)