scarica l'app
MENU
Chiudi
13/12/2018

prestito ad Alitalia Arriva l’ok, sì alla norma Bramini Niente modifiche al codice appalti

Il Giornale di Vicenza

DECRETO SEMPLIFICAZIONI. Ci sono l'abolizione del Sistri e la proroga del
La norma «Bramini», che prende il nome dall'imprenditore in credito con lo Stato ma con l'azienda fallita e la casa pignorata, per sostenere le piccole e medie imprese creditrici della Pa. La proroga fino al 30 giugno 2019 ad Alitalia per rimborsare i 900 milioni di euro (più interessi) del prestito ponte, con la copertura dalla Cassa dei servizi energetici e ambientali. L'abolizione del Sistri, il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, un «inferno» per tante imprese, come detto dal vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio. Saltano invece le modifiche al codice degli appalti. Sono le principali novità del decreto legge sulla semplificazione ed il sostegno per cittadini, imprese e Pubblica amministrazione approvato dal Consiglio dei ministri, insieme al disegno di legge con le deleghe al governo per semplificazioni, i riassetti normativi e le codificazioni di settore.