scarica l'app
MENU
Chiudi
24/06/2020

Preparazione e consegna dei pasti a domicilio Parte la gara d’appalto

La Provincia Pavese - Alessio Molteni

servizio dal primo luglio
PAVIAPartirà a breve la gara d'appalto per il servizio di preparazione e consegna dei pasti a domicilio a favore dei soggetti fragili in città. Il nuovo aggiudicatario si occuperà del servizio sino al 30 giugno del prossimo anno e l'importo complessivo posto a base di gara per il periodo di un anno è di circa 45mila euro. Il precedente appalto, affidato alla cooperativa sociale Rosa dei Venti Onlus, scadrà al termine di questo mese e il settore Servizi Sociali del Mezzabarba ha pubblicato ieri l'annuncio per fare partire il nuovo servizio dal 1° luglio. Ad oggi, sono 21 in città le persone fragili che si avvalgono del servizio di pranzo o cena dal lunedì al sabato. Il prossimo aggiudicatario dovrà quindi confezionare e consegnare i pasti e, dove richiesto con costi a carico degli utenti, garantire il servizio anche la domenica e nei giorni festivi.La consegna di solito avviene tra le 11 e le 12.20 oppure dalle 18 alle 19 ed i menu variano ogni due settimane; il pasto viene confezionato in vaschette monoporzione termo sigillate e conservato in appositi contenitori termici idonei a mantenere la temperatura degli alimenti. Trattandosi di persone fragili, dal Comune si assicura la massima attenzione anche al tipo di cibo: il pranzo o cena sono composti da un primo, secondo, contorno, pane o grissini, frutta di stagione, cotta o yogurt e mezzo litro di acqua. La quantità e la varietà dei pasti deve assicurare una dieta equilibrata dal punto di vista nutrizionale, adatta per il consumo da parte di persone anziane e disabili. --Alessio Molteni