scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
11/05/2021

Prenotazioni in ospedale Sciopero degli operatori

QN - La Nazione

Fisascat Cisl
Un giorno di sciopero nelle prossime settimane e proseguire il percorso per garantire le necessarie tutele nel futuro cambio appalto. E' quanto emerso dall'assemblea delle 15 dipendenti dell'appalto della libera professione di Siena e provincia - coloro che si occupano delle prenotazioni all'ospedale fra l'altro - che si è svolta venerdì. Le lavoratrici sono in stato di agitazione da alcuni giorni per problemi relativi al cambio appalto programmato entro il 15 di giugno. «Appalto in cui lavorano da oltre 14 anni garantendo un servizio efficiente e senza lamentele - sottolinea Gianfranco Mazza della Fisascat CislSiena -. Le lavoratrici hanno espresso il loro disagio per le mancate risposte da parte della Regione e da CNS, Consorzio che dovrebbe subentrare. Purtroppo ad oggi nessuno ha dato disponibilità ad un incontro». All'assemblea ha partecipato l'assessore alla sanità del comune di Siena Francesca Appolloni. Più Europa sarà oggi in Piazza del Duomo per manifestare
L'iniziativa

2Più Europa sarà oggi alle 11 in Piazza Duomo nel giorno della festa dell'Europa, in contemporanea con i partiti 'gemelli' di Polonia (Nowoczesna) e Ungheria (Momentum), per la mobilitazione "Europe Fights 4 Rights". Chiede di applicare la sospensione dei diritti di adesione all'Unione europea, incluso il diritto di voto, per Polonia e Ungheria.