scarica l'app
MENU
Chiudi
27/02/2020

Premio per la pace “Dossetti” “Restare umani” il tema del 2020

Gazzetta di Reggio

domande fino al 14 marzo
REGGIO EMILIA. C'è tempo fino al 14 marzo per partecipare al "Premio per la pace Giuseppe Dossetti", dedicato al padre costituente, giurista, politico poi sacerdote e monaco reggiano, promosso da Comune di Reggio Emilia, Comune di Cavriago, Provincia di Reggio Emilia e Regione Emilia-Romagna in collaborazione con la Fondazione Pietro Manodori. Il titolo del Premio è "Restiamo umani": il bando di partecipazione è disponibile sui siti istituzionali del Comune di Reggio Emilia, Provincia di Reggio Emilia e del Comune di Cavriago. Giunto alla dodicesima edizione, il Premio intende far riflettere gli studenti sui temi della pace e della uguaglianza, partendo dagli articoli 3 e 11 della Costituzione della Repubblica italiana e coerentemente con i principi affermati da Giuseppe Dossetti nella sua vita. Agli studenti delle scuole superiori della provincia di Reggio Emilia viene chiesto di elaborare un testo (saggio breve, lettera, articolo di giornale o testo di canzone) su questi temi. Tutti i docenti possono partecipare con le loro classi, in particolare quelli di Lettere, Storia, Filosofia, Diritto, Religione.La giuria, presieduta da Pierluigi Castagnetti e composta da un rappresentante di ogni ente promotore, selezionerà i tre elaborati migliori tra quelli pervenuti con buoni spesa di importo pari a 1.000, 600 e 400 euro per l'acquisto di libri, cancelleria, materiale didattico, visite e laboratori didattici.La premiazione avverrà a Reggio Emilia la prossima primavera. Per partecipare è necessario inviare il modulo di partecipazione: bando e modulo sono scaricabili dai siti www.municipio.re.it/premiodossetti, www.comune.cavriago.re.it, www.provincia.re.it e dalla pagina Fb www.facebook.com/premio.dossetti. --© RIPRODUZIONE RISERVATA