scarica l'app
MENU
Chiudi
08/05/2020

Piscina Cascione di Imperia Inviti alla gara d’appalto Comune pronto al sorteggio

La Stampa - GIÒ BARBERA

l'intervento complessivo ammonta a 644 mila euro
L'intervento ammonta a 644 mila euro e prevede una serie di migliorie della piscina Felice Cascione di Imperia. Questa mattina alle 10 in Comune, nell'ufficio del dirigente del settore lavori pubblici e ambiente Alessandro Croce si procederà al sorteggio per individuare i concorrenti ai quali, successivamente, verrà inviata la lettera d'invito. Dal Comune, pur nell'assoluta riservatezza del procedimento e in particolare sul numero e la provenienza delle aziende che hanno manifestato interessate alle opere previste per l'impianto natatorio, è stato chiarito che se le imprese saranno più di 15 si procederà a un sorteggio per scegliere quelle da invitare alla gara, se invece saranno 15 o meno di 15 l'invito allora sarà esteso a tutte le società. La gara d'appalto partirà già la settimana prossima. Nel dettaglio l'intervento riguarda la rimodulazione del fondo della vasca nuoto con profondità costante di due metri, con riduzione del volume di acqua, coibentazione del fondo vasca oltre al ripristino delle condizioni igieniche e di sicurezza dei bagnanti; quindi il rialzo del fondo vasca mediante casseri a perdere tipo igloo con getto di completamento, la posa di materiale coibente sul fondo vasca ad alta densità dello spesso di 10 cm, la realizzazione di un massetto armato (con doppia rete elettrosaldata) dello spessore di 20 centimetrI; il completo rifacimento dell'impermeabilizzazione della vasca con malta cementizia bicomponente e del rivestimento ceramico compresi i pezzi speciali del bordo sfioro alla finlandese; il rifacimento del piano spiaggia perimetrale con inserimento di impianto a pannelli radianti e coibentazione del solaio. L'intervento prevede anche la rimozione delle piastrelle esistenti ed il disfacimento del sottofondo e altri lavori strutturali. -

Foto: La piscina «Cascione» di Imperia