scarica l'app
MENU
Chiudi
23/05/2020

Piano triennale delle opere pubbliche Interventi per quattro milioni nel 2020

Corriere dell'Umbria

Orvieto La giunta individua i lavori con cui partire. Atteso l'ok del consiglio comunale
di Davide Pompei ORVIETO • Investimenti per circa 17 milioni di euro nei prossimi tre anni, di cui oltre 4 milioni destinati ad interventi programmati nell'anno in corso. Sono quelli previsti dal programma triennale dei lavori pubblici 2020/2020 adottato dalla giunta Tardani insieme all'elenco annuale 2020, che farà parte dei documenti programmatori, e la programmazione economico-finanziaria da sottoporre al consiglio comunale nell'ambito della discussione sul bilancio previsionale 2020 e pluriennale 2020/2021. Tra questi i lavori per la realizzazione del progetto Rupe-Valle, di cui si sta predisponendo il bando per la gara d'appalto, interventi sugli attrattori culturali delle necropoli di Crocefisso del Tufo e di Campo della Fiera, la rifunzionalizzazione polifunzionale dell'ex chiesa di San Giacomo, la riqualificazione dell'area di ingresso alla città, la manutenzione straordinaria del parcheggio di via Roma, interventi su scuole, cimiteri e strade. "Investimenti importanti - sottolinea l'assessore Piergiorgio Pizzo - per un piano che assume un significato strategico nel momento in cui siamo chiamati a sostenere il rilancio economico del territorio, stremato dalla crisi legata all'emergenza Covid-19. Ma anche una sfida per questa amministrazione e la sua struttura tecnica che, dopo essere riuscita a sbloccare interventi e progetti fermi da anni, ora è chiamata a recuperare il tempo perduto. Adesso inizia il lavoro degli uffici per rispettare il crono-programma che il consiglio comunale adotterà". Nel dettaglio, i documenti predisposti dall'architetto Marco Roberto Rulli, dirigente del settore tecnico del Comune, si compongono del quadro delle risorse necessarie alla realizzazione dei lavori previsti dal programma, articolate per annualità e fonte di finanziamento. E poi dell'elenco delle opere pubbliche incompiute, di quello degli immobili disponibili, dell'elenco dei lavori del programma con indicazione degli elementi essenziali per la loro individuazione e dei lavori che compongono l'elenco annuale, con indicazione degli elementi essenziali per la loro individuazione e dell'elenco dei lavori presenti nel precedente elenco annuale. Tra gli interventi previsti per il 2020 ci sono anche i lavori del progetto Rupe Valle. Dei 419.192 euro complessivi, l'importo stanziato per quest'anno è di 373.799 anno. Per quanto riguarda la scuola media Ippolito Scalza di Ciconia si profila il completamento dell'aula magna, dei laboratori e dell'archivio per un importo di 200 mila euro. Ammonta a 263 mila euro, invece, la somma stanziata per il canile.

Foto: Prima del Coronavirus La giunta del sindaco, Roberta Tardani, quando ancora non c'era il problema del distanziamento sociale