scarica l'app
MENU
Chiudi
16/06/2020

Piano periferie, avanti col nuovo bando Intervento da 3,8 milioni per via Darsena

La Nuova Ferrara - Gian Pietro Zerbini

Scadenza il 20 luglio per partecipare alla gara d'appalto per la riqualificazione dell'area e della strada sul Volano
Gian Pietro ZerbiniPiano periferie, si va avanti. Non avanti tutta, perché in tema di costruzioni di nuovi parcheggi, a cominciare dal multipiano dell'ex Mof, la giunta ha chiesta una pausa di riflessione per avere una decisione più condivisa e ponderata. Ma due dei dodici punti sono pronti ad essere realizzati e il Comune di Ferrara ha già presentato un bando che invita le aziende interessate a partecipare iscrivendosi nell'apposita piattaforma Sater. La scadenza per la domanda alla gara d'appalto è stata fissata nel prossimo 20 luglio.L'appaltoCosì mentre la maggioranza discute sul progetto del multipiano da 5 milioni di euro, l'articolato progetto del Piano Periferie va avanti con il bando per la riqualificazione di via Darsena con un intervento da 3 milioni di euro, oltre a quello delle reti e dei sottoservizi per 800mila euro. Via DarsenaLa riqualificazione di via Darsena riguarda la sistemazione non solo dell'arteria stradale, ma anche la realizzazione di una pista ciclabile e di creare un più qualificato impatto urbanistico della zona della darsena che costeggia il fiume Volano. Il cantiere, superata la procedura burocratica di assegnazione, dovrebbe essere pronto a partire per l'autunno. In questo modo la darsena di Ferrara avrà un doppio intervento di recupero e di riqualificazione. Da un lato che l'articolato progetto della regione Emilia Romagna che ha già stanziato 7 milioni di euro per dragare il volano in prossimità della Darsena e garantire una migliore pulizia dell'acqua del fiume. E se il bacino fluviale è di competenza della Regione, la sponda e le area che lambiscono il Volano spettano al Comune che proprio con questo intervento che va a gara dovrà ulteriormente riqualificare l'area. Il bando periferieNel complesso il bando periferie è composta da 12 interventi con finanziamento del ministero dato al Comune di Ferrara per un totale di 18 milioni di euro. I dodici progetti sono: demolizione ex Mof e Darsena: 1.300.000 euro, relativa bonifica dell'area:550.000 euro, spesa per la realizzazione di reti e sottoservizi: 800.000 euro; riqualificazione dell'area Darsena: 1.350.000 euro, parcheggio interrato ex Mof: 5.000.000 euro, parcheggio ex Pisa: 2.000.000 euro, area verde ex Camilli: 500.000 euro, riqualificazione di via Darsena 3.000.000, varco nelle Mura: 1.000.000 euro; riqualificazione primo tratto di via Piangipane: 1.000.000 euro, accessibilità e percorsi ciclopedonali dal Mesi verso il centro storico e il quartiere ebraico: 600.000, percorsi turistico commerciali dalla stazione al sistema delle piazze centrali 900.000 euro. --© RIPRODUZIONE RISERVATA