scarica l'app
MENU
Chiudi
13/06/2019

Perugia-Ancona Fondo-garanzia per le imprese in subappalto

QN - La Nazione

LA PROPOSTA
- PERUGIA - «L'INTRODUZIONE di un fondo di garanzia dei pagamenti delle imprese che lavorano in subappalto» viene proposto dal deputato di Fdi, Emanuele Prisco attraverso un emendamento al decreto 'sbloccacantieri'. «Questa norma deve essere recuperata mediante un provvedimento urgente - afferma Prisco -. Risolverà la questione delle aziende umbre e marchigiane che hanno subappalti nel Quadrilatero Umbria-Marche lungo la tratta tra Perugia e Ancona ma soprattutto aiuterà a difendere un pezzo importante del nostro sistema produttivo». Per quanto concerne il tema degli appalti Prisco sollecita «un intervento organico sul Codice, utile ad avere poche regole ma chiare. Il codice degli appalti serve a far lavorare le imprese nel rispetto delle regole e realizzare le opere pubbliche in tempi utili, di certo non a bloccarne attività e opere pubbliche. Chi vuol lavorare nella legalità non deve correre il rischio di rimanere intrappolato nella burocrazia che impedisce la realizzazione delle opere creando disoccupazione».