scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
27/04/2021

Perizia economica sul campo sportivo

La Prealpina

CISLAGO Il commissario prefettizio: «Atto fondamentale per assegnare la gestione»
CISLAGO - (s.d.m.) Continua a far discutere la decisione del commissario prefettizio Federica Crupi di non assegnare la gestione del nuovo campo sportivo: da un lato ci sono le associazioni sportive e l ' Asd Cistellum 2016, che ci speravano tanto; dall ' altro c ' è la Lega, che alla luce degli ultimi atti pubblicati all ' albo pretorio ribadisce di avere operato al meglio prima che cadesse l ' amministrazione di centrodestra. Tutto nasce dal fatto che il commissario ha ritenuto necessario affidare a un professionista l ' i ncarico di verificare la rilevanza economica degli impianti comunali (come previsto nel codice degli appalti): si dovrà, in pratica, stabilire l ' esatto valore del vecchio centro sportivo (dopo le opere di ristrutturazione effettuate negli ultimi anni) e del nuovo stadio realizzato sul viale dello Sport da Autostrada Pedemontana Lombarda. Ebbene, avendo preso la stessa decisione quando amministrava, il Carroccio tiene a commentare: «Quello che sembrerebbe un formalismo tecnico era stato causa di furibonde polemiche in consiglio comunale da parte delle minoranze, nonché uno dei motivi della mancata approvazione della variazione di bilancio. Lo spettacolo degno di un circo allestito e interpretato da alcuni è fortunatamente conservato negli archivi digitali, nella completezza di audio e video. Strano che le medesime minoranze oggi non abbiano rilevato nulla da eccepire su un punto che, solo pochi mesi fa, era per loro inaccettabile. Ai posteri l ' ardua sentenza». La scelta del commissario di non indire il bando di manifestazione d ' interesse per gestire lo stadio è così motivata nella delibera emanata con poteri di giunta: «Poiché non opportuno visto il valore complessivo dell ' impianto dichiarato nell ' atto di acquisizione stipulato in data 15 febbraio 2021 e il periodo di tempo molto limitato di utilizzo (da aprile a giugno 2021), che rende impossibile la realizzazione di un ' effettiva progettualità». Pertanto non si procederà con alcun affidamento temporaneo: la scelta delle modalità di utilizzo e gestione è rinviata a una successiva riflessione «che tenga conto della rilevanza economica». Ma la cosa richiederà ulteriore tempo.

Foto: Il nuovo campo sportivo di Cislago realizzato da Pedemontana (Blitz)