scarica l'app
MENU
Chiudi
01/06/2019

Pericoloso ritorno alle leggi di B.: sblocca poco, ma serve alla Lega

Il Fatto Quotidiano

APRILE IL DL SBLOCCA CANTIERI / I dodici mesi gialloverdi
Ilprovvedimento èil perfettoquadro delledistanzetra glialleatiricucite in modo sgangherato. La Lega voleva un ritorno alle leggi berlusconiane. Il M5S ha subìto la narrazione delle " opere bloccate " , che ciclicamente politica e giornali interessati imbastiscono per far approvare norme oscene. Partendo da una analisi corretta - gli effettinegativi elascarsa applicazionedel codice degli appalti del 2016 - è nato un decreto condiverse misurecritiche: sogliepiù alteper appalti senza gara; ritorno al massimo ribasso come criterio preferibile per aggiudicare i bandi; meno vincoli al subappalto ecc. La peggiore, però, è l ' istituzione dei commissari di nomina governativa col compito di sbloccare singole opere con poteri in deroga a qualsiasi legge, tranne normative Ue e antimafia. Misure che " sbloccheranno " assai poco, salvo non si decida di commissariare tutti i cantieri. E infatti la Lega ha alzato la posta, proponendo lo stop per due anni al codice del 2016. È inapplicabile, ma l ' importante è dare la colpa del no ai 5Stelle.