scarica l'app
MENU
Chiudi
01/10/2019

Patto con i Comuni, Ance lancia il Manifesto delle costruzioni

QN - La Nazione

IL CASO PRESENTATO UN ELENCO DI SEI PUNTI PER UN PERCORSO COMUNE DI RILANCIO DEL SETTORE DOPO LA CRISI
RIFORMA del codice degli appalti, tutela della professionalità e del lavoro, partenariato pubblico-privato; e ancora rigenerazione urbana, programmazione di area vasta e messa in sicurezza idraulica del territorio. Sono i sei punti del Manifesto delle costruzioni lanciato da Ance Siena, l'Associazione nazionale costruttori edili, condiviso con le amministrazioni comunali della provincia di Siena con la campagna 'L'edilizia fa salire l'economia' e a cui ha aderito anche il Comune di Siena con l'assessore all'urbanistica Francesco Michelotti. Dal 2000 la sua incidenza sul PIL italiano è stata mediamente dell'8%; nel 2016 - ultimo dato Istat disponibile - tale valore è sceso al 6% (in termini assoluti -27% rispetto al 2000). «IL SETTORE edile - spiega il presidente Ance Siena, Andrea Tanzini - è uno dei principali volani di sviluppo economico e sociale riconosciuti universalmente. Alla mancata crescita economica del Paese è pertanto mancato il contributo decisivo di questo settore che ha perso migliaia di imprese e lavoratori. Sono state perse soprattutto professionalità, è venuta meno soprattutto la manutenzione di opere pubbliche e private che ci ritroviamo oggi vecchie, inefficienti, inadeguate e insicure. Oggi non possiamo più permettercelo». I punti del manifesto Riforma del codice degli appalti e della catena decisionale amministrazione locale e imprese non più su piani contrapposti ma insieme per chiedere al legislatore una vera riforma. Tutela delle professionalità e del lavoro Istituzione dell'elenco comunale degli operatori economici e utilizzo, laddove possibile, del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa in luogo del massimo ribasso. Partenariato pubblico-privato Attivazione delle procedure previste dal Codice degli Appalti per il riuso di patrimonio pubblico inutilizzato. Rigenerazione urbana Mappatura dell'edilizia residenziale pubblica; sostituzione degli immobili più vecchi con altri di nuova concezione, energeticamente sostenibili e antisismici; coinvolgimento di Siena Casa e dei fondi per l'edilizia sociale. Mauro Rosati

Questo progetto porterà alla valorizzazione delle attività favorendo l'occupazione


Alberto Tirelli

Puntiamo su artigianato, agricoltura, industria di trasformazione e arte