scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
06/02/2021

Partinico, campi da tennis alla… Parthenico

Giornale di Sicilia

La gestione degli impianti di contrada Raccuglia confermata per i prossimi sei mesi
Un quartiere difficile Il nuovo regolamento allo studio prevede un affidamento della durata di 10 anni
È stata l ' unica società sportiva a presentare l ' offerta per l ' appalto Michele Giuliano PA RT I N I C O Resta per i prossimi 6 mesi alla società della Parthenico la gestione dei campetti di tennis di contrada Raccuglia, uno dei quartieri più difficili alla periferia della città. Il Comune di Partinico ha affidato per questo breve periodo la conduzione dell ' impianto in preparazione di un nuovo regolamento che porterà quindi ad un nuovo appalto che però avrà una durata decennale. Intanto è stata sventata la paventata chiusura, con il rischio che la struttura potesse diventare preda dei vandali. Un ' ipotesi che era serpeggiata lo scorso anno e che poi alla fine, in seguito ad un ' operazione di dialogo con la commissione prefettizia straordinaria che ha i poteri di giunta e consiglio comunale, si è accantonata proprio per la particolare ubicazione dell ' impianto, in una zona molto periferica a pochi passi da un vasto quartiere popolare dove purtroppo degrado e inciviltà spesso vengono alla ribalta delle cronache. Parliamo di u n ' area difficilmente controllabile per la sua vastità e dove spesso si sono verificati atti vandalici. La Parthenico da tanti anni gestisce questo impianto, non senza difficoltà legate alla tenuta ed ai costi da dover sopportare. Alla gara d ' appalto è stata l ' unica società a presentare un ' offerta: se l ' è aggiudicata a fronte di un corrispettivo di 4 mila euro per i 6 mesi di gestione. Rimane interdetto all ' utilizzo la sola parte dell ' impianto in cui ricade il minigolf per bambini. Attualmente quest ' area non è accessibile a causa di interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza della recinzione perimetrale da realizzare. Pare comunque che l ' intenzione dei commissari sia quella di rivedere in toto la gestione di tutti gli impianti sportivi, mirando ad una loro migliore efficienza e con l ' introduzione anche di tariffe orarie per la fruizione. «Esprimiamo grande soddisfazione - afferma il vicesegretario del Pd di Partinico, Renzo Di Trapani - per la conclusione della procedura per l ' affi damento dell ' impianto sportivo Ninni Cassarà alla polisportiva Parthenico, anche se la certezza è per i soli sei mesi dell ' affidamento. I tanti appassionati di tennis potranno così continuare a praticare questo sport nella struttura che, comunque, ha necessità di significativi interventi di manutenzione straordinaria ai quali il Comune, difficilmente, potrà fare fronte. Sarebbe opportuno che, nella predisposizione del redigendo nuovo avviso per l ' affidamento decennale, si tenga conto della necessità di effettuare tali interventi, consentendo alla eventuale società sportiva affidataria di potere accedere alle agevolazioni previste per l ' impiantistica sportiva». (*MIGI*) © RIPRODUZIONE R I S E RVATA