scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
15/07/2021

Parco urbano, è pronto l’appalto Si cerca chi gestirà gli immobili

QN - La Nazione

Eventi
MONTESPERTOLI Oggi è ancora tutto complicato a causa del Covid. Ma è necessario guardare avanti. Uno dei capitoli del «domani» di Montespertoli è il Parco urbano, vasta area verde pubblica situata all'ingresso del paese tra la vecchia e la nuova Volterrana arrivando da Baccaiano. A due passi dalle mura del celebre Castello Sonnino. Il Comune ha varato le modalità d'appalto per affidare in gestione gli immobili del parco per il prossimo triennio: valore dell'appalto medesimo pari a 325 mila euro. Il parco è storicamente sede di numerose manifestazioni primaverili ed estive di Montespertoli, tra le quali - giusto per citarne una che ha più di 40 anni di storia alle spalle - c'è sicuramente la Sagra della Pappardella. Il novero degli immobili spazia dai locali per la cucina e la somministrazione, quelli per gli eventi culturali, l'arena all'aperto. Proprio per la sua posizione non distante dalla grande cintura urbana di Firenze, e per la facilità di parcheggio, il parco è in estate punto d'approdo di tante persone e certamente non solo del posto. Negli ultimi due anni, a causa del Covid, l'attività del parco ha dovuto subire delle restrizioni, ma non si è mai fermata del tutto: nel 2020 la Sagra della Pappardella è stata salvata, per quest'anno si attendono decisioni degli organizzatori e del Comune. La speranza è che la lunga e bella tradizione possa rinnovarsi pur nel pieno rispetto (come lo scorso anno del resto) dei protocolli sanitari. Anche perché non si è mai trattato solo di un appuntamento enogastronomico: la sagra ospita di solito eventi culturali e sportivi di notevole spessore. Il parco è quindi una risorsa importante per Montespertoli, che con questo appalto vuol 'blindare' la gestione per poter così dedicare tempo utile alla programmazione degli eventi. Di certo eventi «Covid-compatibili» in attesa che l'incubo cominci a guardare tutti da lontano alle spalle. © RIPRODUZIONE RISERVATA