scarica l'app
MENU
Chiudi
02/12/2019

Parcheggio XX Settembre Il Consiglio non decide

Gazzetta del Sud

Milazzo, la proposta di un' azienda privata
Approvata una mozione di Bagli perl'in stallazione di piccole isole ecologiche
MILA ZZO Rinviatoa data da destinarsi il voto sulla proposta di un imprenditore privato di realizzare un parcheggio in via XX Settembre. Dopo diverse sedute il consiglio comunale ha deciso di... non pronunciarsi e, quindi, quasi sicuramente, anche questo argomento sarà oggetto di approfondimento nella prossima consiliatura. Nell' ultima sessione- il civico consesso ha perfezionato, votando, la proposta di collocazione di piccole isole ecologiche per raccolta differenziata, presentata dal consigliere Massimo Bagli, chel' ha illustrata, registrando 17 voti favorevolie astensione di Puliafito. Un intervento di Francesco Alesci ha rimesso in discussionel' annoso problema degli alluvionati di Bastione, manifestando qualche perplessità peri ritardi che si perpetuano nella liquidazione delle somme previstee già attenzionate dal Consiglio, che aveva dato precisi input sulla questione, comeè nel suo ruolo istituzionale, mentre le procedure, studiatee concordate, adesso si sono arenate, allontanando la soluzione del problema perché dopo anniè venuta fuori la novitàe si scopre che bisogna predisporre una regolament azione. Quindiè stata introdotta la proposta di delibera per un «accordo di collaborazione per larealizzazionee gestione di un parcheggio nell'a rea antistante tra la via XX Settembree Piazza Roma- Attod' indirizzo per accordo di sponsorizzazione tecnica». In merito Midili ha chiesto alla segretaria, dopo la lettura della proposta, di rifarsi al regolamento del sponsorizzazioni, con particolare riferimento ad alcuni articoli, ed al codice degli appalti. Nell' impossibilità di poter disporre, seduta stante, delle normative richieste,e ravvisando poi come la richiesta del sindaco di avere un attod' indirizzo del consiglio comunale non avesse avuto analoga procedura in una precedente sponsorizzazione, ritenendo necessario ed importante farei dovuti riscontri, anche per capire come esprimersi, ammesso che spetti al Consiglio deliberare. Per questo Midili ha invitato il presidente di seduta, Maurizio Capone,a valutare se non fosse il caso di rinviare, anche per avere, nel riprendere la trattazione dell' argomento, la presenza di un tecnico in aula per spiegare le procedure di sponsorizzazione. D' intesa con l' unanime volontà del Consiglio, la sedutaè stata rinviata.

Foto: Consiglio comunale Dopo tanto dibattito approvata solo una mozione