scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
04/05/2021

Pacchetto scuola, ecco il bando per ottenere un contributo

Il Tirreno

servizi Pacchetto scuola, ecco il bando per ottenere un contributo servizi
LUCCA. Approvato il bando per la presentazione delle domande dell'incentivo economico "Pacchetto scuola - Anno scolastico 2021-2022", finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri, altro materiale didattico e servizi scolastici). Il beneficio - spiega il Comune - può essere richiesto da uno dei genitori o da chi rappresenta legalmente gli studenti o dagli stessi studenti se maggiorenni. I requisiti sono - iscrizione per l'anno scolastico 2021/2022 a scuole secondarie di primo e secondo grado (medie e superiori) statali e paritarie e degli enti locali o a percorsi di istruzione e formazione professionale presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata; residenza nel comune di Lucca (pertanto la domanda per ottenere il contributo dovrà essere presentata esclusivamente al Comune dove l'alunno/a risiede e non dove è situata la scuola); età anagrafica degli studenti non superiore ad anni 20 (da intendersi sino al compimento del 21esimo anno di età, ovvero 20 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda (il requisito relativo all'età non si applica ai soggetti con disabilità, con handicap riconosciuto ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104 o con invalidità non inferiore al 66%); indicatore della situazione economica equivalente (Isee) in corso di validità e non superiore a 15.748,78 euro. La domanda di ammissione al bando dovrà essere compilata e presentata online entro il 4 giugno prossimo collegandosi al sito del Comune di Lucca: www.comune.lucca.it, seguendo le indicazioni nell'area tematica "Scuola ed istruzione". Dal 1° marzo scorso, secondo quanto previsto dal decreto semplificazione e innovazione digitale, per accedere ai servizi online della pubblica amministrazione è possibile utilizzare esclusivamente una delle tre modalità di autenticazione universali, Spid, carta d'identità elettronica o carta sanitaria elettronica riconosciute. Gli utenti già in possesso delle credenziali rilasciate a qualsiasi titolo dal portale Ecivis web del Comune di Lucca (nome utente e password), potranno continuare ad utilizzarle per accedere ai servizi online fino 30 settembre prossimo. Non saranno più rilasciate nuove credenziali. Gli utenti che, invece, accederanno per la prima volta ai servizi dovranno utilizzare le modalità di autenticazione universali Spid e Cie, riconosciute per accedere ai servizi online delle pubbliche amministrazioni. Non è ammessa la consegna a mano della domanda, né l'invio tramite fax, e- mail, pec e/o posta. Il bando può essere consultati sul sito del Comune di Lucca al seguente indirizzo: www.comune.lucca.it nella pagina "Scuola e istruzione". Informazioni possono inoltre essere richieste al Comune - Unità operativa 4.2, servizi scolastici, per e-mail all'indirizzo pacchettoscuola@comune.lucca.it, telefonicamente al n. 334/1155508 - Alice Consani; e al n. 334/1155503 - Silvia Paoleschi, nei giorni e negli orari di seguito indicati: martedì e giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16; mercoledì dalle 9 alle 13. --© RIPRODUZIONE RISERVATA