scarica l'app
MENU
Chiudi
21/07/2020

opera non puòe non deve essere una battaglia di pa…

Gazzetta del Sud

opera non puòe non deve essere una battaglia di partitoo di coalizione ma deve rappresentare una grande occasione perl'inte ro Paese, per la Sicilia, per la Calabria e per il Mezzogiorno. Aspettiamo il Partito democratico in Parlamento per concretizzare questa loro iniziativae le tante altre nostre presentate in questi anni». E non poteva mancare la dichiarazione del leader della Lega Matteo Salvini che finoa qualche anno fa era contrarioa qualunque investimento fosse concentrato nelle regioni meridionalie che, invece, oraè trai principali fautori del Ponte. Anzi, in un'intervista su una rete nazionale,l' ex vicepremier auspica che un giorno, fra non molto tempo,i sindaci di Messinae di Reggio Calabria possano incontrarsi per dare il via ai lavori della grande infrastrutture. «Sarebbe un bel segnale di ripartenza perl' intero Paese-afferma Matteo Salvini-,a Genova un ponteè stato costruito in un anno. Come? Rispettando la normativa degli appalti? No, con un commissario, un sindaco: zero tangenti, zero morti.È questa la strada da seguire anche per il Ponte che unisce Siciliae Calabria». Come cambiano la politica ei suoi scenari...