scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
16/06/2021

Ok alla tutela e alla qualità del lavoro negli appalti

QN - La Nazione

Montepulciano
MONTEPULCIANO Il sindaco di Montepulciano, Michele Angiolini, ha sottoscritto lunedì mattina, insieme ai rappresentanti dei sindacati Cigl e Uil (assente il rappresentante Cisl, per un impegno intervenuto, la sigla sindacale aderisce), un protocollo di intesa per la qualità e la tutela del lavoro negli appalti di lavori, servizi e forniture del Comune. L'accordo riguarda anche il Comune di Torrita il cui Sindaco, Giacomo Grazi, apporrà ugualmente la propria firma. Si tratta del primo protocollo del genere firmato in provincia di Siena, un documento nato da una proposta dei sindacati che è stato oggetto di concertazione, di confronto e anche di attento adattamento alla realtà territoriale. Attraverso la sottoscrizione di questo protocollo di intesa, i Comuni si impegnano a promuovere, a tutelare e a garantire, la regolarità, la sicurezza, la trasparenza, la qualità e la salvaguardia del lavoro. In qualità di stazioni appaltanti e/o di committenti, si impegnano, negli appalti di lavori, servizi e forniture e nelle procedure di accreditamento e di affidamento diretto, ad inserire negli atti di gara una serie di clausole coerenti e rispettose delle condizioni previste dal Protocollo e dalla normativa in materia di appalti e contratti pubblici. Il protocollo appena firmato si distingue per tre aspetti: nasce da una condivisione tra i due Comuni e le forze sindacali, presenta profili di operatività e prevede un monitoraggio costante.