MENU
Chiudi
07/10/2018

Ok al progetto, Bra avrà la nuova ciclabile

La Stampa - valter manzone

si è classificata terza nel bando regionale e riceverà un contributo di 75 mila euro
Bra continua la sua politica di valorizzazione della mobilità sostenibile, diventando sempre più a «misura di ciclisti». Per farlo ha partecipato a un bando regionale, classificandosi al terzo posto della graduatoria, che le consentirà di ricevere un finanziamento per realizzare nuove piste ciclabili e compiere la manutenzione delle esistenti. Mobilità sostenibile

Dice il vicesindaco Massimo Borrelli, che ha la delega al Pums (Piano urbano della mobilità sostenibile): «Per migliorare le nostre ciclabili, abbiamo predisposto un progetto dettagliato, presentato la scorsa primavera alla Regione. Il piano è stato approvato e Bra si è classificata terza con l'assegnazione di un contributo pari al 50 per cento dell'importo totale». Aggiunge: «Il nostro piano operativo, che prevede la realizzazione di nuove piste ciclabili e la manutenzione di quelle esistenti, ha un valore complessivo di 150 mila euro. Siamo contenti che la Regione lo abbia giudicato positivamente, cofinanziandolo con un contributo di 75 mila euro».

Aggiunge il primo cittadino Bruna Sibille, grande appassionata di bicicletta: «La restante parte della spesa sarà ricavata dal bilancio comunale. Il primo intervento che vogliamo avviare, dopo la progettazione e l'affidamento dei lavori tramite gara d'appalto, è la realizzazione di una nuova ciclabile sul lato destro di viale Madonna Fiori, in direzione di frazione Bandito. Successivamente effettueremo la manutenzione della pista in corso Monviso, che al momento non è del tutto funzionale, e poi di quella di viale Rimembranze».

Ancora Borrelli: «L'Amministrazione sta lavorando da anni sul tema della mobilità sostenibile. Mi fa piacere che il nostro sforzo sia stato premiato. Prossimamente convocheremo il tavolo del Pums per pianificare altri interventi, nell'ottica di una città sempre più a misura di ciclisti».

Il programma dei lavori

Il cronoprogramma degli interventi prevede che, appena sarà conclusa la gara d'appalto, venga avviata la realizzazione delle ciclabile di Madonna di Fiori. Poi sarà effettuata la manutenzione di quella di viale Rimembranze, mentre per corso Monviso, dove sono necessarie nuove asfaltature, bisognerà aspettare la prossima primavera.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore