scarica l'app
MENU
Chiudi
19/06/2019

Occhio al viadotto Genna Apre il “cantiere-incubo”

QN - La Nazione

MADONNA ALTA LAVORI FINO A SETTEMBRE
- PERUGIA - APRE venerdì uno dei cantieri più «fastidiosi» per il traffico automobilistico di Perugia. Dal 21, con un ritardo di due giorni rispetto al previsto, partiranno i lavori sul viadotto Genna, tra gli svincoli di Ferro di Cavallo e Madonna Alta (Raccordo Perugia-Bettolle). Gli interventi per rifare la soletta che ha provocato dissesti sul piano viabile, interesseranno per i primi 40 giorni circa la corsia di marcia in direzione Ponte San Giovanni, che quindi resterà chiusa tra i due svincoli (che resteranno percorribili in entrata e in uscita). Di conseguenza nella carreggiata opposta verrà istituito il doppio senso di marcia. I lavori andranno avanti fino a metà settembre. Anas intanto fa sapere che ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale due nuove gare d'appalto del valore complessivo di 10 milioni di euro per lavori di manutenzione programmata sulle strade statali dell'Umbria. Gli appalti, da 5 milioni ciascuno, riguardano in particolare il risanamento della pavimentazione, compreso il rifacimento della segnaletica, e si aggiungono agli interventi già finanziati o in corso. L'iter per l'affidamento è attivato mediante la procedura di Accordo Quadro che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare una nuova gara di appalto con risparmio di tempo e maggiore efficienza.