scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
30/03/2021

Nuovi spazi nella Casa delle associazioni

La Nuova Sardegna

Il Comune mette a bando cinque concessioni nella struttura di via Principe di Piemonte
PORTO TORRESIl Comune ha deciso di implementare le presenze all'interno degli spazi della Casa delle associazioni di via Principe di Piemonte. E l'assegnazione in concessione durerà cinque anni.Sul sito web è stato pubblicato il bando per concedere cinque spazi e per presentare le domande c'è tempo fino al prossimo 31 maggio. La struttura è gestita da qualche anno dalla Consulta del volontariato e al suo interno ospita già altre diciotto associazioni di varia natura istituzionale. Il bando è comunque rivolto a organizzazioni costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, delle finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale previste dal decreto legislativo 117 del 2017.I locali non possono poi essere affidati, tra le altre cose, a partiti politici, associazioni sindacali e professionali di categoria, centri ricreativi aziendali dei lavoratori. Il bando specifica i requisiti e le destinazioni dove presentare le domande. «A seguito di un'attività di riorganizzazione complessiva degli spazi - spiega l'assessore al Patrimonio Alessandro Carta - ora siamo in grado di sfruttare la Casa delle associazioni al massimo delle sue potenzialità: vogliamo infatti valorizzare maggiormente il mondo associativo che rappresenta una leva importante per la nostra comunità sia nel sociale sia nel campo culturale e turistico».Anche la presidente della Consulta del Volontariato, Adonella Mellino, saluta con soddisfazione la decisione amministrativa. «Finalmente verranno occupati anche gli ultimi spazi liberi della Casa - dice la presidente - permettendo così alla nostra famiglia di allargarsi: la struttura sta diventando sempre di più il centro cittadino della solidarietà e un punto di riferimento per chi ha necessità». (g.m.)