scarica l'app
MENU
Chiudi
08/07/2019

Nuovi servizi via ai lavori nella «Trinchera sr»

La Gazzetta Del Mezzogiorno

OSTUNI SARANNO REALIZZATE OPERE PER OLTRE 213MILA EURO
l OSTUNI. Sono stati aggiudicati all'im presa «Angelo Ayroldi Srl» di Ostuni, i lavori di adeguamento, riqualificazione, ammodernamento ed ampliamento della Biblioteca Comunale «Francesco Trinchera senior». Inserito nel sistema delle Biblioteche Comunali dell'Alto Salento - Avviso pubblico «Smart - in Puglia "Community Library, Biblioteca di Comunità: Essenza di Territorio, Innovazione, Comprensione nel Segno del Libro e della Conoscenza», sull'importo di 285.000 euro, i lavori sono stati aggiudicati per 201.854,10 col ribasso del 29,174% a cui aggiungere 11.400 euro per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso, per un totale di 213.254,10 euro (129 le offerte pervenute alla stazione appaltante). Come si ricorderà, la Regione Puglia con delibera di Giunta n. 871 del 7 giugno scorso, ha approvato la strategia regionale «SmartIn» con una dotazione di 20 milioni di euro, finalizzato a sostenere le biblioteche di Enti locali, scolastiche e di Università nell'ambito del Por Fesr Puglia 2014-2020, Asse VI «Tutela dell'ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali», Azione 6.7 «Interventi per la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale». Il comune di Ostuni, per partecipare a questo bando, ha affidato all'ing. Antonio Cellie e all'ing. Luigi Benedetto Cosimo Epifani, congiuntamente e per un importo complessivo di 19.032 euro, l'incarico per la progettazione esecutiva dei «Lavori di riqualificazione e ammodernamento all'interno della Biblioteca comunale F. Trinchera senor». È previsto un rinnovo degli ambienti e un cambiamento nella disposizione degli stessi con la creazione di una caffetteria interna e la fornitura necessaria al fine di adeguare gli edifici al nuovo approccio gestionale. Il progetto, redatto dal Comune di Ostuni (ente capofila), insieme ai Comuni di Ceglie Messapica, Carovigno, San Michele Salentino e San Vito dei Normanni era stato presentato lo scorso novembre in risposta all'Avviso pubblico della Regione e, dopo una fase di selezione, volta ad individuare i progetti meritevoli del finanziamento, con determinazione dirigenziale n. 19 del 23 gennaio 2018 del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e valorizzazione del Territorio, è stata redatta la graduatoria definitiva delle domande ammesse e, su un totale di 162 domande pervenute, 111 quelle che hanno ottenuto i fondi di cui 9 facenti parte della provincia di Brindisi (24 quelle non ammesse per esaurimento delle risorse e 27 quelle dichiarate inammissibili). L'obiettivo è quello di incentivare lo sviluppo di modelli evoluti di biblioteca al fine di offrire servizi innovativi per la promozione della lettura e della cultura, creando sinergie sul territorio. E. G.

Foto: OSTUNI La biblioteca «Francesco Trinchera sr»