scarica l'app
MENU
Chiudi
03/07/2019

Nuova rotatoria sulla Sr 325 La giunta approva il progetto

Il Tirreno - Fabrizia Prota

vaiano
VAIANO. Una nuova rotonda potrebbe presto fare la propria comparsa sulla sr 325. È sempre più vicina infatti la realizzazione della rotatoria lungo la strada regionale all'incrocio con via del Mulinaccio, a sud dell'abitato di Vaiano, all'altezza del supermercato Penny Market. La giunta vaianese ha approvato nei giorni scorsi il progetto esecutivo per l'opera. «Quello all'incrocio con via del Mulinaccio, una volta realizzata la rotonda de L'Isola a La Briglia (opera che andrà in gara d'appalto a settembre ndr), sarebbe l'ultimo tratto critico della sr 325 tra Vaiano e Prato - spiega il sindaco di Vaiano Primo Bosi -. Realizzare una rotatoria in quel punto consentirebbe di indurre i veicoli a rallentare la propria velocità in un tratto pericoloso, che è stato teatro di diversi incidenti (di cui uno mortale) - è lì infatti che l'8 ottobre scorso perse la vita in uno scontro frontale un uomo di 50 anni -, e di agevolare l'immissione da e su via Buricchi e via del Mulinaccio». La nuova rotatoria, nell'intenzione dell'amministrazione comunale, faciliterebbe inoltre l'entrata e l'uscita dal parcheggio del supermercato Penny Market, anche se non è ancora chiaro se sarà fatto un innesto diretto in rotonda dall'area di parcheggio oppure no. La realizzazione della nuova rotatoria è però legata al reperimento di risorse da parte dell'amministrazione comunale. Il costo stimato dell'opera ammonta a 222mila euro e per finanziarla il Comune ha "chiesto aiuto" alla Regione Toscana, partecipando al bando regionale sulla sicurezza stradale uscito lo scorso aprile. L'esito della domanda è atteso nel giro di un paio di settimane. In caso risposta positiva, il bando consentirebbe di finanziare i lavori per la nuova rotonda per un massimo di 120mila euro. La cifra rimanente (102mila euro) verrebbe stanziata dal Comune di Vaiano e/o dalla Provincia di Prato. «Abbiamo partecipato al bando per cercare di ottenere il prima possibile le risorse per realizzare la rotonda - fa sapere il sindaco Bosi -. In attesa di sapere l'esito della domanda presentata alla Regione, siamo andati avanti con la progettazione. Se il risultato sarà positivo e avremo i finanziamenti, saremo in grado di andare a gara per affidare i lavori già a settembre». E a settembre sarà indetta anche la gara per la realizzazione di un'altra rotonda sulla 325, quella de L'Isola, La Briglia. Il Comune è in attesa del progetto definitivo ma l'opera è già finanziata con 600mila euro da parte del Ministero dei Trasporti (attraverso il Fondo di Sviluppo e Coesione), più 40mila euro della Provincia di Prato e 60mila euro del Comune di Vaiano. Fabrizia Prota