MENU
Chiudi
26/07/2018

Novi, appaltati i lavori per il campo in sintetico ma manca l’ok della Figc

La Stampa

in via san marziano
Manca solo l'ultimo ok formale della Figc (Federcalcio) per dare il via ai lavori di realizzazione del campo da calcio in sintetico a Novi.

Da Roma fanno sapere che il nulla osta per il tipo di fondo usato dovrebbe arrivare a giorni senza ulteriori intoppi ma in Comune non vogliono perdere tempo e si portano avanti: alla ditta appaltatrice Tennis Tecnica di Bari è stato chiesto informalmente di predisporre al più presto le opere di pre-cantierizzazione in maniera tale da poter procedere senza ritardo e a pieno regime alla realizzazione della struttura, compatibilmente con il periodo agostano.

Il campo da calcio in sintetico e adiacente il Girardengo, sorgerà nell'area sportiva di via San Marziano e sostituirà un vetusto terreno di gioco  in terra battuta vecchio di oltre 30 anni: la nuova opera avrà un costo intorno ai 600 mila euro e sarà pronta in un paio di mesi per permettere già in autunno alle tante società sportive cittadine di fruire di un impianto sportivo che sarà gestito dal comitato SportinNovi e potrà portare introiti nelle casse comunali con le prenotazioni di una struttura che sarà funzionale con ogni condizione climatica.

Atteso da almeno due lustri, il nuovo campo in sintetico  ha avuto un iter amministrativo travagliato e lungo, con una gara d'appalto «superaffollata» che alla fine ha premiato l'azienda pugliese vincitrice ma che ha fatto riflettere gli amministratori comunali di Novi che per il futuro stanno pensando di far diventare gli uffici comunali interni «stazione appaltante» in simbiosi con altri comuni limitrofi per evitare di appoggiarsi ad altri enti pubblici di supporto. m. i.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore