scarica l'app
MENU
Chiudi
10/06/2019

Norme per appalti veloci e per potenziare gli uffici

La Sicilia

LA RICOSTRUZIONE NEI NOVE COMUNI
«Emergenza sottovalutata, non si pensa alle imprese»
Proficuo l ' incontro sul " Decreto sbloccacantieri " moderato dal Laura Paxia (membro della Camera dei deputati) e promosso dal Movimento 5 Stelle attraverso la sua attivista Melita Scuderi e il suo gruppo di Zafferana che si è svolto nella sala consiliare del Comune. Il decreto che rappresenta una priorità assoluta per il rilancio economico del paese e una speranza di rinascita per i 9 Comuni etnei colpiti dal terremoto di Santo Stefano approvato dal Senato e che ora dovrà passare alla Camera perché sia convertito in legge entro il 17 giugno. Votato dal M5S e dalla Lega ha recepito alcuni emendamenti che sono stati oggetto di discussione, osservazione e approfondimento alla presenza dei portavoce del M5S: i senatori Tiziana Drago, Cristiano Anastasi e Agostino Santillo, dei sindaci di Acireale, Milo e Zafferana, di consiglieri e assessori di Zafferana, di rappresentanti degli altri Comuni, dei Comitati dei terremotati e di molti cittadini che attendono con ansia questa conversione in legge per poter scrivere finalmente il capitolo ricostruzione. Il senatore Cristiano Anastasi: «Il decreto sbloccacantieri nasce per velocizzare gli appalti fermi e a renderne possibile l ' approvazione e attuazione e sospendere la normativa vigente per creare un nuovo codice degli appalti. Si è elevato il tetto limite per le gare da 50 a 70 milioni. Inoltre, fino alla fine del prossimo anno, la soglia massima per affidare dei lavori in subappalto sarà al 40%, da calcolare sull'importo totale del contratto, e non sarà necessario nominare una terna di subappaltatori. Si potrà contare su " Invita lia " , l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa. Il decreto finanzierà l'installazione di videocamere di sorveglianza nelle strutture per anziani e disabil e un sistema di comunicazione cellulare che invierà messaggi in caso di calamità a tutti i dispositivi presenti nelle aree colpite». Il decreto velocizza la disciplina degli interventi distinguendo tra interventi rilevanti, di minore rilevanza o privi di rilevanza fatto riferimento e per questo ha aggiunto la senatrice Drago <

Foto: A Zafferana l ' incontro promosso dal M5S sul " Decreto sbloccacantieri " . Illustrate le misure per il dopo sisma


Foto: All ' incontro sul decreto Sbloccacantieri erano presenti i senatori pentastellati Tiziana Drago, Cristiano Anastasi e Agostino Santillo, i sindaci di Acireale, di Milo e di Zafferana, consiglieri e assessori di Zafferana, rappresentanti degli altri Comuni e dei Comitati dei terremotati