scarica l'app
MENU
Chiudi
14/09/2018

Niente Fpv per i lavori allo stato di progetto

ItaliaOggi

Niente Fondo pluriennale vincolato per i lavori pubblici che si trovano ancora allo stato di progetto. È la conseguenza della pubblicazione solo parziale del dm 29 agosto 2018, contenente l'ottavo decreto correttivo ai principi contabili. Il testo (che ancora attende di atterrare sulla Gazzetta Uffi ciale) è stato pesantemente sforbiciato rispetto alla versione più ampia licenziata dalla Commissione tecnica lo scorso 11 luglio. In particolare, era prevista una profonda revisione dell'allegato 4/2, al fi ne di rendere più semplice il raccordo fra le norme contabili e quelle sugli appalti di lavori pubblici, introducendo numerose novità, soprattutto per quanto concerne l'impatto contabile della progettazione e della realizzazione delle opere e la possibilità di attivare il fondo pluriennale vincolato anche solo in presenza di un progetto almeno defi nitiva. Questa parte non è stata ripresa nel testo uffi ciale, perché il governo intende riconsiderarla alla luce della annunciata revisione del dlgs 50/2016. Lo stop, però, rischia di complicare la vita di molte amministrazioni, che speravano nella maggiore fl essibilità promessa da tempo. Due i principali nodi critici: l'impossibilità di considerare «impegnato» l'intero quadro economico dell'opera quando si è ancora a livello di progetto e i tempi stretti per la riprogrammazione dei ribassi d'asta.