scarica l'app
MENU
Chiudi
07/03/2020

Nessun reato, archiviazione per l’ufficiale dei vigili urbani

Il Tirreno - P.B.

Non sono emersi comportamenti illeciti a carico del vice comandante vicario Il sindaco Di Maio: «Bene, mai venuta meno la fiducia su Napoli e i magistrati» inchiesta a firenze sulle forniture pubbliche
san giuliano terme. Archiviazione proposta dal pm e accolta dal gip del Tribunale di Firenze per il maggiore della polizia municipale, Antonio Napoli, coinvolto inizialmente in un'inchiesta sulle gare pilotate per le forniture di vestiario in diversi Comuni toscani e ora uscito indenne dal procedimento avviato dalla Procura fiorentina che resta in piedi per altri indagati. La notizia viene accolta con favore dal sindaco Sergio Di Maio che non ha mai fatto mancare il proprio appoggio a Napoli.«Siamo soddisfatti dell'esito finale delle indagini - afferma Di Maio -. Abbiamo sempre avuto fiducia, in primis nel nostro dipendente e quindi nell'operato della magistratura. Anzi, fin da subito abbiamo espresso vicinanza e fiducia ad Antonio Napoli, sul cui agire non ho mai avuto alcun dubbio. Non ha chiesto neanche un giorno di ferie per questa vicenda e nel frattempo è stato promosso vice comandante vicario della polizia municipale, a testimonianza ulteriore della fiducia che abbiamo sempre riposto in lui». Napoli, 60 anni, era stato indagato per turbativa d'asta in concorso. Il gip aveva respinto la richiesta della Procura di sospenderlo per un anno dal servizio. Il bando contestato negli atti era quello approvato con determinato del 3 maggio 2018. La base d'asta per il vestiario destinati ai vigili era di 20.400 euro. Le richieste dell'ufficio furono rivolte a cinque ditte. Vinse la "Galleria dello Sport" per un importo di 19.170 euro più Iva. Gli accertamenti portati avanti dalla Procura e i chiarimenti forniti dal maggiore Napoli hanno convinto gli inquirenti della piena regolarità dei comportamenti dell'ufficiali nei rapporti con il fornitore. Di qui la richiesta di archiviazione durante le indagini preliminari accolta dal gip. E per il vice comandante vicario si chiude il fronte giudiziario. --P.B.