scarica l'app
MENU
Chiudi
12/06/2019

Nasce la scuola da 5 milioni di euro

QN - La Nazione

di MARCO BROGI LA REALIZZAZIONE della Pietro Calamandrei, la nuova scuola elementare di via Aldo Moro, diventerà realtà. Il Comune ha affidato l'incarico della progettazione esecutiva dell'intervento, uno dei più importanti in materia di edilizia scolastica degli ultimi anni. Ad aggiudicarsi l'incarico è un pool di professionisti di Rho (in provincia di Alessandria), che ha vinto l'appalto con un'offerta di 140 mila euro. E' stato fatto, dunque, un altro passo significativo per mettere a disposizione della popolazione scolastica di Poggibonsi un edificio all'avanguardia sotto vari punti di vista. I SOLDI per l'opera, ed è ciò che più conta, ci sono: si tratta di 5 milioni e mezzo stanziati dal Miur con il bando governativo per le Scuole Innovative. «Si sta avvicinando la concretizzazione di un progetto di grande rilievo: un nuovo edificio scolastico innovativo e accogliente - spiega l'assessore alle Politiche educative Susanna Salvadori -. La scuola che troverà posto in via Aldo Moro è il risultato di un percorso di condivisione con la comunità scolastica, i dirigenti, i presidenti dei i consigli di istituto, i rappresentanti dei genitori. Un percorso lungo, con tappe scandite dal Ministero e su cui ci siamo sempre fatti trovare pronti, fin dalla partecipazione al bando che ci ha visto aggiudicatari dei finanziamenti». Ora che il Comune ha assegnato la progettazione la palla passa all'Inail per dare il via alla gara d'appalto. E la cosa, purtroppo, sarà piuttosto lunga. Il motivo è semplice. Sono veramente tante, infatti, 51 per l'esattezza, le città italiane, tra cui appunto Poggibonsi, che hanno ottenuto i finanziamenti. E quindi si tratterà di fare qualcosa come 51 appalti. Complessivamente, a livello nazionale, sono stati stanziati dal Miur 350 milioni di euro, di cui circa 5,5 appunto, per la nuova scuola di via Aldo Moro. Poggibonsi è stata una delle tre città toscane che sono riuscite a portare a casa il «tesoretto», sbaragliando il campo su un lotto di 1.238 progetti. Come dire, insomma, che la nuova scuola elementare si farà, ma il giorno della posa della prima pietra non è proprio dietro l'angolo. Tuttavia ci sono anche altre novità positive sul versante dell'edilizia scolastica, tra cui la ristrutturazione dell' edificio che ospita la scuola media Leonardo da Vinci: un intervento, calcolatrice alla mano, da 1,2 milioni di euro. POGGIBONSI

SI POTRÀ giocare senza ril rischio di farsi male nel campo del parco urbano dell'area Sardelli. Questo grazie all'acquisto e alla collocazione, da parte dell'amministrazione comunale, di una pavimentazione antitrauma e di attrezzature ludiche. A breve saranno effettuati i lavori e il campo da gioco realizzato nel nuovo parco sarà certamente molto più sicuro.


Il 5, 6 e 7 luglio arriva il meeting della Volkswagen

ORA che le nuove telecamere sono state installate è in corso anche l'installazione dei cartelli che avvisano delle presenza della videosorveglianza. Le telecamere sono state posizionate in prossimità di obiettivi sensibili. I cartelli informativi sono stati già acquistati e adesso sono in fase di installazione in numerose zone della città, in centro e in periferia.


'Pacchetto scuola' Ecco la graduatoria sull'albo del comune

ALL'ALBO del comune è stata pubblicata la graduatoria del cosiddetto pacchetto scuola 2019-2020. Si rivolge a nuclei familiari con Isee non superiore a 15.748,78 euro. Per la eventuali osservazioni gli interessati hanno tempo fino al 25 giugno. Sulla base delle risorse disponibili il Comune assegnerà i benefici a partire dagli importi indicati dal bando regionale.


POGGIBONSI

GIUNTO alla 34° edizione l' International Volkswagen Meeting si svolgerà come sempre a Staggia il 5, 6 e 7 luglio. Un fine settimana all'insegna delle belle auto e ottimo cibo, con una grande passione per il marchio Volkswagen. Parteciperanno equipaggi da ogni parte d'Europa e d'Italia.Il raduno è aperto a tutte le Volkswagen Classic in qualsiasi stato e condizioni.