MENU
Chiudi
04/10/2018

Mondo edile sia protagonista

QN - La Nazione

MAURO CARRI
INTERVENIRE sulle infrastrutture viarie deve essere la prima priorità. È inoltre necessario risolvere la pesantezza burocratica legata al Codice degli appalti, e il mondo delle costruzioni deve essere maggiormente coivolto nella pianificazione urbanistica del territorio e nella regolamentazione del suo assetto idrogeologico. Occorre poi regolare il piano regionale delle opere pubbliche e anche qui il settore delel costruzioni dovrebbe essere ascoltato.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore