scarica l'app
MENU
Chiudi
05/01/2020

“Miglio blu”, bandita la gara Appalto da un milione per il primo lotto della ciclabile

QN - La Nazione

LA SPEZIA Via libera al primo lotto da oltre un milione di euro per la realizzazione del 'Miglio Blu', l'ambizioso progetto che mette insieme il Comune di La Spezia, la regione Liguria e i costruttori navali che vuole dare nuovo look e nuova vita al distretto della nautica che si estende in un'area di circa un miglio marino, appunto, tra il Molo Pagliari e Muggiano. Poco prima della fine dell'anno, gli uffici di palazzo civico hanno pubblicato la gara d'appalto per la realizzazione del primo lotto che prevede la realizzazione delle infrastrutture di base, ossia pista ciclabile, marciapiede e stesura del nuovo asfalto lungo viale San Bartolomeo, oltre all'area di parcheggio in località Pagliari, in via Pitelli. Importo complessivo a base di gara (esclusi Iva e oneri per la sicurezza) è di 1.120.517,83 euro: le offerte potranno essere presentate fino al 13 febbraio. L'appalto è finanziato con contributi regionali ex Fondo strategico regionale, con contributi concessi da Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, con mutuo Cassa Depositi e Prestiti. Il progetto complessivo, presentato l'estate scorsa, vuole letteralmente cambiare volto all'aspetto di questo tratto di costa del litorale spezzino dove si trovano alcune fra le più prestigiose firme della cantieristica da diporto, che producono yacht e mega yacht destinati al mercato mondiale. Non solo. Sempre in questo miglio nautico si trovano la Nato, Porto Lotti, il Centro di supporto e sperimentazione navale della Marina Militare. Insomma, è qui che l'economia spezzina ha una delle sue eccellenze che con il Miglio Blu vuole potenziare e rilanciare, anche come immagine: riqualificare strade e accessi, creare un marchio, il Miglio Blu appunto, che renda individuabile questa zona come il distretto dell'eccellenza per la nautica, dalla progettazione alla costruzione di imbarcazioni, dal refitting al rimessaggio, fino al ristoro. Nel primo lotto la realizzazione di un elemento chiave della riqualificazione: la striscia di asfalto blu, ciclabile e pedonale, che disegnerà il Miglio Blu sulla costa, visibile anche dall'alto.