MENU
Chiudi
18/10/2018

Maxi-Darsena, altro passo Appalto di dighe e escavi ecco l’ok in via definitiva

Il Tirreno - M.Z.

Corsini: «È assurdo che per un lavoro di cinque mesi ne serva il doppio per riuscire a fare la gara. È un problema che riguarda l'Italia» l'espansione del porto
LIVORNOIl decreto di aggiudicazione definitiva, il presidente dell'Authority Stefano Corsini l'ha firmato pochi minuti dopo la conclusione del faccia a faccia con il sindaco Filippo Nogarin. Fa un altro passo in avanti la concretizzazione della Darsena Europa: il 26 luglio la gara per la progettazione delle dighe foranee e del dragaggio era stata aggiudicata in via provvisoria al pool di imprese costituito da F&M Ingegneria, Haskoning-Dhv Nederland, G&T e Hs Marine. Sono stati necessari due mesi e mezzo perché, dopo le verifiche previste, la scelta venisse resa definitiva. L'équipe aggiudicataria avrà cinque mesi di tempo per presentare il progetto.Nei prossimi giorni sarà resa definitiva anche l'aggiudicazione dell'appalto delle indagini geognostiche: pochi giorni dopo l'altro appalto, a fine luglio, era stato provvisoriamente assegnato al team composto da Geotec Spa, Geoter Srl, Sondedile Srl e Get Srl Ma c'è un "ma", anzi parecchi "ma": riguardano non solo il caso livornese ma gli ingranaggi che fanno funzionare i grandi appalti. Di cosa si tratta? Del fatto che, una volta fatto il progetto, dev'essere validato da un soggetto terzo: e anche per selezionare tale "validatore" bisogna passare da una gara d'appalto. Non è tutto: funziona così per ciascuno di tre livelli di progettazione (preliminare, definitivo, esecutivo). « È il modo in cui funziona il nostro Paese», sbotta Corsini: «Mettiamo un'attenzione maniacale per non perdere tempo, eppure alla fine il susseguirsi degli adempimenti è tale che, anche premendo sull'acceleratore, per un appalto che dura cinque mesi ce ne vogliono il doppio per prepararlo». «Comunque, - aggiunge - stiamo parlando della più importante gara di progettazione in Italia».Corsini ha chiesto agli uffici di mettere nero su bianco la cronistoria degli adempimenti incontrati sul cammino della Darsena Europa. «Questo tema del sovrapporsi e dell'ingarbugliarsi delle procedure è talmente importante che il governo sta lavorando ad un aggiustamento del Codice degli appalti: altrimenti non si riesce ad andare avanti». --M.Z. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore