MENU
Chiudi

Mario Lolini già al lavoro sui problemi «Il Codice degli appalti è da rivedere»

13/03/2018

QN - La Nazione

IN PARLAMENTO L'AGENDA DEL NEO DEPUTATO
A NEANCHE una settimana dalla proclamazione a Deputato della Repubblica, Mario Lolini, neo onorevole maremmano eletto sotto le insegne del centrodestra, si mette subito al lavoro e prende di petto uno dei problemi che più affliggono in questo momento l'economia grossetana: il nuovo Codice degli appalti. L'economia locale, infatti, si regge in buona parte sul settore delle costruzioni e sul suo indotto e da tempo è emerso come le nuove regole sugli appalti pubblici aggiungano altri lacci alla già difficile situazione determinata dalla crisi congiunturale. «Su troppi aspetti - scrive Lolini - le procedure rischiano di diventare ingessanti, per dei settori portanti della nostra economia che debbono essere aiutati invece a ripartire. Fermo restando che ad oggi il quadro politico non ci permette di delineare le metodiche di intervento, che Mario Lolini sieda tra i banchi della maggioranza o tra quelli dell'opposizione poco cambierà: la mia battaglia - giura il neo deputato - in linea con la posizione della Lega e di Matteo Salvini che lo ha recentemente ribadito anche a Bari, è quella di trovare una forma di regolamentazione che aiuti l'economia del settore invece di complicare e ritardare, nel rispetto della trasparenza e della attenzione a rischi di infiltrazioni malavitose». Le richieste del territorio guardano in particolar modo alla possibilità che le imprese locali non vengano penalizzate nelle gare per l'assegnazione degli appalti pubblici. Cosa che adesso accade assai di frequente.

13 Mar
ItaliaOggi - ANDREA MASCOLINI In G.U. il decreto, in vigore dal 24 marzo, con le istruzioni per il Programma triennale Oltre che completare le o [...]
13 Mar
QN - La Nazione - TERNI - IERI IL VIA al processo della «madre» di tutti gli appalti contestati al Comune di Terni: lo smaltimento del percolato n [...]

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore