scarica l'app
MENU
Chiudi
03/11/2020

Manutenzione delle strade, ricorso al Tar improcedibile. Ranieri: procedura corretta

Il Messaggero

COMUNE
Il Tar di Latina ha dichiarato improcedibile il ricorso con il quale la Super T 82 srl aveva impugnato gli atti della gara del 16 aprile 2020 del Comune di Latina per l'aggiudicazione degli interventi di manutenzione delle strade comunali con servizio di pronto intervento suddivisi in due lotti: il Lotto 1 per il quadrante Nord/Est e il Lotto 2 per il quadrante Sud/Ovest del territorio comunale. Il bando in questione aveva un ammontare complessivo di circa due milioni e mezzo di euro: l'appalto richiedeva nel dettaglio interventi di manutenzione del patrimonio stradale e delle relative pertinenze quali marciapiedi, banchine, scoline, segnaletica orizzontale e verticale oltre all'attivazione di un servizio di sorveglianza stradale e di pronto intervento h24, per un più preciso e puntuale controllo delle condizioni manutentive del patrimonio stradale. La gara era stata aggiudicata alla Coger srl ma la società concorrente ha impugnato i verbali dello scorso aprile concernenti il calcolo della soglia di anomalia e la verifica di anomalia e tutte le graduatorie relative al lotto 1 oltre al provvedimento di esclusione della ricorrente e quello di aggiudicazione nonché per la declaratoria di inefficacia del contratto di appalto nelle more eventualmente stipulato e per la condanna del Comune, rappresentato dall'avvocato Francesco Cavalcanti, al risarcimento in forma specifica. A ottobre la causa era stata discussa e ieri i giudici amministrativi hanno depositato la sentenza con la quale dichiarano il ricorso della Super T82 improcedibile rilevato che la parte ricorrente non ha impugnato il provvedimento di aggiudicazione della gara sopravvenuto nel corso del giudizio, circostanza che determina l'improcedibilità del ricorso avverso gli atti della gara precedenti. «Ancora una volta abbiamo la certezza sottolinea l'assessore Emilio Ranieri - di aver operato in maniera corretta in una procedura così importante. Ora potremo procedere a utilizzare tutti i fondi del Lotto 1, complessivamente 2 milioni e 300mila euro, grazie ai quali daremo continuità al pronto intervento e proseguiremo con il programma di manutenzione straordinaria per Latina e i Borghi. L'operazione di messa in sicurezza di Strada della Rosa, che presto riapriremo al traffico, è un esempio di ciò che accadrà in altre arterie, con interventi importanti e cantieri che partiranno già dalle prossime settimane.
E. Gan.
© RIPRODUZIONE RISERVATA