scarica l'app
MENU
Chiudi
25/06/2019

Ma quanto costa un gay pride?

Il Centro

Manifestazioni
■ Pare che il signor Mario Carta abbia chiesto ben 8.000 euro per andare al gay pride di Modena. Mi pare quantomai inopportuno che personaggi famosi si facciano pagare per mostrare la loro faccia in occasione di certi eventi. Se ci vai è perché ci credi e condividi quelle idee, nessun vip o presunto tale è mai stato pagato per farsi vedere in qualche comizio. Almeno credo. Sul lato opposto invece leggo che una delle prime iniziative della appena insediata giunta regionale targata Cirio ha tagliato il finanziamento pubblico di 25000 euro alla stessa manifestazione che si è tenuta a Torino. Evidentemente Chiamparino ne aveva fatto una consuetudine. Sta di fatto che anche con 25000 euro in meno la manifestazione è stata fatta ugualmente, segno evidente che quel contributo non era così fondamentale. Non dimenticando comunque che tali manifestazioni sono comunque un costo per la collettività, per garantire la sicurezza per mezzo delle forze dell'ordine, la domanda potrebbe quindi essere pretestuosa: cosa è chi è stato pagato con quel denaro pubblico? Piero Sositivo