MENU
Chiudi
03/11/2018

Lungomare Nord e Borgo marinaro In arrivo i lavori di riqualificazione

Corriere Adriatico

Domani alle 17.30 al teatro Caro Il colpo della strega con la compagnia Luci della Ribalta
Sul litorale modifiche alla pista ciclabile, saranno ricavati 30 posti auto e 70 per i motorini
IL PIANO
CIVITANOVA Al via un ampio progetto di riqualificazione di alcune aree della città che vedrà la luce a breve. Questo l'impegno dell'amministrazione comunale che, dopo la l'ultima riunione di giunta, ha stabilito quali siano le zone di Civitanova interessate dagli interventi: il Borgo marinaro, una porzione del lungomare nord e le aree verdi del lungomare Piermanni.
La strategia
«Entro la fine del mese - afferma Ermanno Carassai, assessore ai Lavori Pubblici - ci sarà la gara d'appalto, e a gennaio l'aggiudicazione dei lavori, per la sistemazione definitiva del tratto di spiaggia libera compreso tra Aloha Beach e Ippocampo (uno spazio di 300 metri sul lungomare nord). La pista ciclabile, avrà un'ampiezza di 3 metri e verrà traslata verso il mare con un conseguente arretramento rispetto alla sua posizione attuale e l'occupazione della parte superiore dell'arenile. Nello spazio ricavato saranno realizzati un marciapiede, un muretto in calcestruzzo rivestito in pietra con led illuminati, una piantumazione di abbellimento, 30 nuovi stalli auto, 70 postazioni per i ciclomotori e una nuova illuminazione. Questo intervento rientra nel progetto delle piste ciclabili dell'asse Adriatico ed ha un costo di 300mila euro, di cui il 25% sarà a carico del Comune e il restante 75% della Regione». Ma non è tutto. «Con un impegno di spesa tra i 450mila e i 500mila euro - riferisce ancora Carassai - si provvederà al restyling di via della Nave, di via Carena e della porzione urbana compresa tra via Trento e vicolo Venere. I lavori consisteranno nel ripristino del manto stradale e dei marciapiedi di cui, in alcuni casi, sarà sostituito il tappetino con pietra arenaria. Si eseguiranno opere alla rete idropotabile che comprendono il rifacimento della linea dell'acquedotto e gli allacci alle abitazioni. Verranno rifatte, inoltre, le fognature delle acque bianche e nere (acque reflue o di scarico). Infine si provvederà ad un potenziamento dell'illuminazione dove sarà necessario». Anche via Duca degli Abruzzi rientra tra i progetti di riqualificazione del quadrilatero del centro. «Ha dato buoni risultati la sperimentazione di un'isola pedonale lungo questa via - dichiara Carassai -. Si procederà in tal senso nei giorni festivi previo accordo con gli operatori commerciali del luogo che incontreremo anche per decidere in merito all'ampliamento dei marciapiedi per garantire una passeggiata più fluida».
I tempi
L'insieme dei progetti sul centro città sarà approvato entro fine anno, quando si darà inizio anche alla gara d'appalto per i lavori. «Anche i parchi del lungomare Piermanni avranno un nuovo abito. Il verde sarà ripulito e monitorato h24 da nuovi occhi elettronici - spiega l'assessore -. Centro degli interventi il ripristino dei giochi per bimbi tra cui alcuni usurati o resi inagibili dai vandali. Prevista infine la realizzazione di parchi giochi inclusivi per piccoli con problemi motori. Un progetto concordato con la onlus Tutti i giorni».
Raffaella D'Adderio
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore