scarica l'app
MENU
Chiudi
11/07/2019

Lunedì partiranno i lavori per sistemare Largo Firenze

Corriere di Romagna

L ' intervento nel parcheggio del centro, atteso da tempo, terminerà entro il 2 settembre
RAVEN NA Nuovo cantiere stradale fra i tanti aperti nelle ultime settimane: lunedì 15 luglio prenderà avvio l' intervento di manutenzione straordinaria del parcheggio di largo Firenze e di piazzetta Severino Ragazzini, del valore di 99.900 euro. I lavori per Largo Firenze comporteranno la realizzazione di nuovi tratti di marciapiede sul lato est e sul lato sud; la ripavimentazione della piazza, in conglomerato bituminoso; e ancora la ridistribuzione e l'adeguamento dell' area di parcheggio con la messa a norma dimensionale degli stalli di sosta e delle corsie di manovra. La realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione pubblica, nella medesima posizione di quello esistente e la posa di manufatti di arredo urbano completeranno il programma delle opere da ultimare entro il 2 settembre. Durante i lavori saranno istituiti il divieto di transito e di sosta per tutti i veicoli nel parcheggio, mentre sarà concesso l' accesso pedonale lungo il marciapiede esistente. Ai residenti e ai titolari di posto auto in area privata sarà garantito l' accesso durante tutte le fasi di lavoro, secondo le modalità che saranno concordate in funzione dello stato di avanzamento dei lavori. L' intervento chiude definitivamente ogni possibilità di vedere in futuro una nuova funzione per Largo Firenze in vista della riqualificazione della zona dantesca per le celebrazioni del 2021. Solo la furia dei bombardamenti della Seconda guerra mondiale ha consegnato alla città questo spazio ad uso pubblico. Orti, giardini, abitazioni hanno sempre chiuso il fronte di via Guaccimanni. Poi piani regolatori, progetti e un concorso hanno tentato di dare una dignità al luogo dal nome evocativo. Ma il destino di Largo Firenze rimane quello di accogliere un parcheggio a raso.

Foto: Il parcheggio di Largo Firenze