scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
27/03/2021

Locali commerciali, pronto il bando per l’affidamento

La Gazzetta Del Mezzogiorno

SI TROVANO NELLA CITTÀ VECCHIA
l Locali commerciali in Città Vecchia, pronto il bando per l'affidamento. L'Amministrazione Melucci offre un'al tra occasione di valorizzazione della Città Vecchia, con il bando per l'af fidamento a privati di numerosi locali commerciali di proprietà del Comune, lo si apprende da una nota stampa del Municipio. L'assessore al Patrimonio Francesca Viggiano , con la collaborazione dei colleghi Fabrizio Manzulli (Sviluppo economico) e Gianni Cataldino (Polizia locale), ha avviato le procedure per la pubblicazione dell'avviso, che corre parallelamente al nuovo bando per le "ca se a 1 euro", anch'esso di prossima pubblicazione. Grazie alle verifiche condotte in questi giorni dalla Polizia locale, è stato possibile effettuare una ricognizione degli immobili assegnati e non utilizzati, oppure in situazioni giuridicamente rilevanti, procedendo alla loro normalizzazione per renderli disponibili all'af fidamento. «Con il lavoro sinergico svolto con i miei colleghi - spiega Viggiano -, grazie alla disponibilità del comandante della Polizia locale Michele Matichecchia e al grande impegno dell'intera direzione, ora possiamo offrire a tanti giovani l'opportunità di investire nell'Isola Madre a prezzi calmierati. Con un canone di locazione di poco inferiore ai 2 euro a metro quadro, infatti, sarà possibile ottenere un immobile dove realizzare attività in linea con l'idea di Città Vecchia che sta costruendo il sindaco Rinaldo Melucci: un luogo bello e decoroso, dove si torna a investire su turismo, servizi per l'università, commercio». Intanto, nove giorni fa, a propodsito delle case a 1 euro": erano stati indicati i primi immobili del nuovo (e secondo) bando. Che, a giorni, verrà pubblicato. Sono state individuate, infatti, le prime 6 unità immobiliari che faranno parte della seconda edizione del bando "Case a 1 euro", di imminente pubblicazione. Lo fa sapere con una nota l'assessore al Patrimonio, Francesca Viggiano. Si tratta di fabbricati unici, posizionati in punti strategici della Città Vecchia, che si andranno ad aggiungere agli altri già assegnati con il primo bando e ai nuovi in fase di individuazione. Nel dettaglio, i 6 immobili sono situati nella piazzetta antistante la chiesa dei Ss. Medici, nel tratto finale di via Garibaldi verso piazza Fontana, nei pressi dell'Arco S Giovanni, in via Pentite, via Cava e in largo San Nicola, quest'ultimo particolarmente di pregio. «Dopo il successo di questo progetto, fortemente voluto dal sindaco Rinaldo Melucci - aveva spiegato in una nota stampa la Viggiano - e la risonanza internazionale che ha attirato anche investitori dall'estero, ripartiamo con nuovi immobili e con lo stesso obiettivo: ripopolare la Città Vecchia con residenti e attività economiche». Red. Taranto

Foto: IL CENTRO STORICO Qui in Postierla Immacolata