scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
14/08/2021

Lite sulle telecamere Corrieri contro il Pd

QN - La Nazione

Comune
MONTECATINI TERME «Cari concittadini, rispondo mal volentieri ad attacchi che sanno di mediocre frustrazione e rabbia da sconfitta elettorale che ancora serpeggia dalle parti del Pd cittadino. Vi racconto com'è andata, questa storia a cui i democratici dovrebbero altro tacere«. Emiliano Corrieri, assessore alla polizia municipale, risponde così alle critiche sollevate dal Pd sulle procedure legate all'installazione del nuovo sistema di videosorveglianza. «La giunta Baroncini - prosegue -si è insediata tra metà giugno 2019.Nei primi giorni di luglio, gli uffici mi portarono a conoscenza che il bando sulla videosorveglianza, in scadenza era completamente da fare, privo di capitolato di gara, privo di conseguente bando di gara, in poche parole a fine Luglio ci spengevano la videosorveglianza cittadina. di un autentico disastro, quello che i bravi ci vorrebbero insegnare. Detto ciò, mi metto in trattativa con la ditta che aveva l'appalto precedente, per scongiurare questa pessima figura ereditata da chi oggi si fregia di dare lezioni amministrative. Trovo una via, si concorda per un anno la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'impianto, e chiedo alla ditta di cedere a patrimonio dell'ente tutte le infrastrutture, comprese le telecamere vecchie. Questo, chiaramente, mi consente un grande risparmio, sul bando che sono andato a fare successivamente. Porto tutto in consiglio comunale, e quelli del Pd non capiscono l'operazione, non avevo dubbio alcuno, e questo mi consente con la stessa cifra fin da subito di mettere 18 telecamere in più, 6 di lettura targhe, non 3 come hanno scritto. Ora, dopo il ribasso, che è stato consistente, è ancora a disposizione dell'amministrazione, circa un terzo del totale, che verrà investita per altre telecamere. Il Pd ci ha lasciato la città con 56 telecamere. A oggi il centrodestra ne ha messe 74». La graduatoria del concorso
POLIZIA MUNICIPALE

E' stata pubblicata la graduatoria finale del concorso pubblico per esami, in collaborazione tra il Comune di Montecatini Terme, il Comune di Pistoia, il Comune di Serravalle Pistoiese e il Comune di Monsummano Terme.