scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
01/05/2021

Lidi balneari,c’è il bando per le concessioni

Gazzetta del Sud

Siderno, secondo le direttive delineate dal nuovo Piano Spiaggia
Le domande possono essere presentate entro le ore 12 del 26 maggio
SIDERNO Dopo la recente approvazione del Piano spiaggia comunale, strumento di pianificazione delle aree ricadenti nel demanio marittimo (approvato con determina del 18 marzo scorso), il Comune di Siderno ha emesso il bando di gara per le concessioni demaniali marittime. Le concessioni messea bando sono di vario tipo (stagionalie annuali) con uso di soggiorno all' ombra, stazionamento di imbarcazioni da pesca, stabilimenti balneari, campo boee chiosche-bar con superfici variabili. Il canone,a secondo della tipologia si attesta su un costo annuale di 2.500 euro con punte massime di 4.698 euro per il campo boe e 3.999 euro per lo stazionamento di imbarcazioni da pescae piccola manutenzione. La durata massima della concessioneè prevista per sei anni. I soggetti che intendono partecipare alla procedura di selezione dovranno far pervenire la domanda,a pena di esclusione, all' ufficio protocollo del Comune entroe non oltre le ore 12 del 26 maggio utilizzando un apposito modello secondo le indicazioni previste dal bando. Il giorno successivo alle ore 10 si darà inizio, in seduta pubblica, alle procedure di gara. Espletata la fase di apertura delle buste ed ammesse le offerte regolari, si procederà in seduta riservata alla valutazione della documentazione attribuendo un punteggio per ogni singolo criterio previsto dal bando. Quindi la Commissione redigerà la graduatoria finale, attribuendo, secondoi criteri previsti dal bando, ad ogni singolo concorrente il relativo punteggioe provvedendo all' aggiudicazione in via provvisoria.L' aggiudicazione definitiva avverràa favore dell' ist ante che avrà conseguito il punteggio più alto tenendo conto, di eventuali osservazioni, se fondate. a. b.

Foto: La spiaggia di Siderno Tutte da stabilire le concessioni balneari