scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
02/03/2021

Liceo, verso l’inaugurazione l’ala nuova Uno dei cantieri più lunghi del Vercellese

La Stampa - GIUSEPPE ORRÙ

Borgosesia, 13 anni di lavori e pause
BORGOSESIA C'è un traguardo in vista per l'apertura della nuova ala del Liceo scientifico «Ferrari» di Borgosesia. Il taglio del nastro dovrebbe avvenire ai primi di aprile, quindi tra circa un mese. E' quanto emerso dal sopralluogo avvenuto l'altro pomeriggio nel cantiere del Liceo scientifico di viale Varallo, a cui hanno partecipato il presidente della Provincia Eraldo Botta, il consigliere regionale Angelo Dago, il sindaco Paolo Tiramani e altri amministratori. La struttura ormai ha preso forma e mancano solo gli ultimi dettagli. Si intravede dunque l'ultimo miglio per uno dei cantieri più lunghi del Vercellese: venne aperto ben tredici anni fa e segnato da una serie di vicissitudini che causarono anni di pause forzate ai lavori, tra imprese inadempienti (o che hanno abbandonato il cantiere) e appalti da rifare. Ora l'edificio è quasi completato e, all'interno, mancano solo alcuni elementi, come le controsoffittature, gli impianti e poco altro. La costruzione della nuova ala dello Scientifico di Borgosesia era iniziata nel 2009. L'azienda che vinse il primo appalto fallì dopo pochi mesi e il cantiere si bloccò fino al 2014 quando, un secondo appalto, non fu più fortunato: l'azienda che vinse fallì, quando della nuova ala c'era soltanto lo scheletro, con l'avanzamento dei lavori fermo a circa il 30%. La Provincia ha ripreso in mano la pratica, con uno stanziamento di altri 700 mila euro e un bando molto più vincolante per le aziende partecipanti. Il progetto prevede 4 nuove aule in un edificio a consumi zero, dotato di isolante termico, impianto fotovoltaico e altri accorgimenti. Il bando, infatti, richiede l'utilizzo di materiali e colori che richiamino la tradizione valsesiana, sia per i pavimenti, sia per soffitti e pareti. Sul retro ci sarà un accesso per i mezzi di soccorso, oltre a un collegamento con l'edificio principale del liceo. L'inaugurazione era prevista entro settembre 2020, ma il Covid ha ritardato i lavori. - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: Un momento del sopralluogo al Liceo scientifico Ferrari