scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
13/07/2021

Levanto e il caso sentieri «Convenzione scaduta» il sindaco del bello: «presto il nuovo bando»

Il Secolo XIX - P.S.

Levanto « La convenzione per la pulizia e la manutenzione dei sentieri è scaduta lo scorso 31 maggio. Condivido le motivazioni che hanno portato l'opposizione Obiettivo Levanto a presentare l'interrogazione per chiedere di intervenire. Condivido il fatto che ci sono sempre un numero maggiore di persone che frequentano i nostri sentieri. Percorsi che sono numerosi, una grandissima ricchezza ma anche una difficoltà doverli mantenere». Il sindaco Luca Del Bello risponde al consigliere di opposizione Elisa Bagnasco, che con un'interrogazione ha chiesto interventi immediati di ripristino e la stesura di un bando. Bagnasco segnala la necessità di intervenire sul sentiero che collega con Monterosso, nel tratto iniziale verso Levanto, per le frazioni a Lavaggiorosso e in numerose foci, dove parla di numerosi pini caduti. «Mi rendo conto che la scadenza a maggio ha comportato difficoltà, sopratutto per i mesi successivi con le forti piogge e il proliferare della vegetazione - prosegue il sindaco - Non si è provveduto a riaffidare l'incarico perché la ditta che se ne occupa aveva già avuto due rinnovi e quindi ora serve il bando di gara, che verrà pubblicato a breve. Sui percorsi dove sono presenti situazioni critiche siamo pronti a intervenire subito, chi ha informazioni, come il consigliere, faccia le segnalazioni. Il bando è una procedura piuttosto semplice, ritengo che prima della fine del mese si possa partire». P.S. © RIPRODUZIONE RISERVATA