scarica l'app
MENU
Chiudi
21/03/2020

L’azienda Cea di Parma restaurerà i Diamanti

La Nuova Ferrara - Gian Pietro Zerbini

vinto L'appalto
Sarà l'azienda Cea, cooperativa edile artigiana di Parma a realizzare il progetto di riqualificazione di palazzo Diamanti. Le buste delle gara d'appalto sono state aperte in settimane e alla fine l'appalto è stato assegnato.La spesa complessiva per realizzare i lavori del progetto di ristrutturazione di palazzo Diamanti è di 4.575.000 di euro è finanziata 3,5 milioni di euro con risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione. Le condizioni sono regolate dal disciplinare tra il Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e il Comune di Ferrara, stipulato nel 2016 di cui 1.100.048 euro in conto residui, 1.272.600 euro sull'esercizio 2020 e 1.127.351 euro sull'esercizio 2021. I tempi tecnici parlano di un anno esatto di tempo prima della consegna dei lavori ed è facile intuire che non prima della fine del 2021 i lavori siano terminati. Nel contempo, sempre per quella data, dovrebbero essere ultimati anche i lavori per un altro appalto, quello che riguarda il collegamento tra i due corpi di fabbrica, per il valore di 1 milione di euro.Il progetto deve essere ancora visionato dalla sovrintendenza e riguarderà anche la sistemazione del giardino del palazzo. Poi verrà effettuato il bando per l'assegnazione definitiva dei lavori. Prima dell'emergenza sanitaria i lavori per Palazzo Diamanti erano stati fissati per settembre, al termine cioè della annunciata mostra su Banksy, che aveva fatto slittare il cantiere in un primo tempo fissato a maggio. Ora si è in attesa degli eventi, fermo restando la durata di un anno del cantiere. --© RIPRODUZIONE RISERVATA