scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
23/02/2021

Lavori in partenza per riparare la ciclabile in via Damiano Chiesa

La Provincia Pavese - Fabrizio Merli

Asm Pavia ha assegnato un contratto da 36mila euro L'ipotesi del Comune è quella di prolungare il tracciato l'appalto
Fabrizio Merli / paviaÈ stato assegnato l'appalto per la sistemazione della pista ciclabile di via Damiano Chiesa: costo, 36mila euro.il bandoA pubblicare l'avviso per l'affidamento del contratto era stata Asm Pavia. L'appalto è stato aggiudicato con la formula dell'affidamento diretto. Asm, che in questo caso aveva come responsabile unico del procedimento Massimo Prina, ha invitato tre aziende: la Lc General Scavi Srl, la Zanotti Srl e l'Impresa Cossali Srl. Partendo da una base di 46.824 euro, la ditta che ha fatto l'offerta migliore, e che si è aggiudicata il contratto per la riqualificazione della pista ciclabile, è stata la Zanotti Srl, che ha la propria sede operativa a Voghera. L'impresa effettuerà il lavoro per 36.626 euro.un breve trattoLa ciclabile di via Damiano Chiesa è in realtà un tratto piuttosto breve. Inizia dalla rotatoria di piazza Dante e prosegue sul lato destro, in direzione del rondò dei Longobardi, sino circa all'altezza della Camera del lavoro. Tuttavia è molto utilizzata, soprattutto dalle persone che, dal centro cittadino, intendano raggiungere viale Taramelli e tutta la zona del policlinico e, più avanti, degli istituti universitari. E, come accade in molti punti, il fondo stradale è ormai danneggiato, tanto che a più riprese vi sono state proteste per le difficoltà nel percorrere il breve tratto in bicicletta. Adesso l'intervento aggiudicato da Asm Pavia dovrebbe servire a restituire al tracciato una migliore qualità.il primo passoLa riqualificazione della pista ciclabile dovrebbe essere solo il primo passo in vista di un suo ampliamento. L'assessore ai Lavori pubblici, Antonio Bobbio Pallavicini, aveva infatti annunciato l'intenzione di prolungare la ciclabile, operazione che, probabilmente, porterà a un restringimento della carreggiata per consentire la sosta alle automobili. Attualmente i ciclisti, dopo avere percorso questo breve tracciato, possono proseguire sulla sede stradale comune o, violando le regole, sul marciapiede. La presenza di un tracciato più lungo garantirebbe una maggiore sicurezza. Sempre in questa zona, poi, vi è un altro tratto di ciclabile che ha urgente bisogno di riqualificazione: si trova in viale Nazario Sauro ed è in condizioni pessime. --© RIPRODUZIONE RISERVATA