scarica l'app
MENU
Chiudi
11/01/2020

Lavori in corso al polivalente di Crevacuore

Corriere Valsesiano

Il salone sarà coibentato, in programma anche il rifacimento d e l l ' intonaco - A cantiere ultimato (termine previsto per la fine di febbraio), inaugurazione con concerto della Banda G. Verdi
E ' prevista per la fine di febbraio la chiusura del cantiere presso il salone polivalente di Crevacuore. Nel quadro generale di interventi volti a migliorare l ' efficienza energetica degli edifici comunali, l ' Amministrazione nei mesi scorsi ha infatti predisposto una serie di interventi volti all ' efficientamento energetico dello stabile di via Don Campi, utilizzando il contributo di 50.000 euro messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico nel luglio scorso, in seguito alla Legge 28/06/2019 n. 58. « Si è partiti » spiega il sindaco Ermanno R a ff o «dal tetto con una revisione generale della copertura. Concluso questo intervento ci si è quindi concentrati sulla coibentazione dello stabile e sulla riqualificazione dell ' impianto di riscaldamento. Previsto, infine, anche il rifacimento dell ' intonaco interno e di quello esterno nella parte che si affaccia su via Don Campi». L ' incarico per la progettazione, la direzione e contabilità lavori, il coordinamento alla sicurezza in fase di progetto e di esecuzione nonché la redazione C.R.E. (certificato di regolare esecuzione) è stato affidato all ' arch. Silvana Camarella, con studio in Cossato. Nel settembre scorso, poi, la Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo/esecutivo che, espletate le procedure di legge di appalto, è stato affidato alla ditta «Scarlatta Umberto SAS Costruzione» di Vigliano Biellese. « I lavori » conclude il primo cittadino « sono iniziati nel mese di novembre; siamo ormai a buon punto e contiamo di ultimare l ' opera il mese prossimo. Per l ' inaugurazione abbiamo già contattato la banda G. Verdi di Coggiola: quest ' anno, infatti, per via di questi interventi, non abbiamo potuto proporre il consueto concerto dell ' Epifania. Recupereremo, pertanto, a febbraio quando il corpo musicale diretto dal maestro Andrea Vaudano ci ha già dato la propria disponibilità a esibirsi. Sarà un bel modo per festeggiare tutti insieme l ' ultimazione di un importante cantiere ».