scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
23/06/2021

Lavori al ponte sul Rile Aperto il cantiere e il traffico va in tilt

La Provincia Pavese - ALESSANDRO DISPERATI

Lunghi incolonnamenti per il senso unico alternato Le opere di messa in sicurezza dureranno circa un mese retorbido
RETORBIDOSono partiti ieri mattina i lavori per la sistemazione e messa in sicurezza del ponte sul torrente Rile lungo la Bressana-Salice nel Comune di Retorbido. Si sono formati lunghi incolonnamenti in quanto, per eseguire le opere in piena sicurezza, all'altezza della struttura è stato istituito il senso unico alternato regolamentato da un impianto semaforico. SENSI UNICIQuesto, insieme all'altro senso unico alternato posto sulla Voghera-Casteggio poco dopo la rotonda del bivio Colussi, per permettere la sistemazione delle nuove tubature per la rete acquedottistica, da parte di Pavia Acque, sta causando una serie di rallentamenti nella zona attorno a Voghera. Per quanto riguarda i lavori al ponte di Retorbido, si tratta di opere che erano diventate improrogabili, in quanto la struttura più volte è stata messa sotto pressione dalla piena del Rile, un torrente che praticamente per quasi dodici mesi all'anno è privo d'acqua, ma in caso di piogge torrenziali è capace di piene improvvise in grado di mettere a dura prova i piloni di sostegno.L'APPALTONei primi mesi dell'anno si era svolta la gara d'appalto per un valore di circa 100mila euro ma nessuna ditta si era fatta avanti presentando offerte per aggiudicarsi i lavori. Ad aprile invece la gara era andata a buon fine e questo ha permesso di dare il via alle opere con il cantiere aperto ieri. Le opere dovrebbero durate circa un mese e l'appalto se lo è aggiudicato la ditta Edilgamma srl di Carmagnola (Torino).La vicenda del ponte del Rile risale a fine gennaio, quando il settore Lavori pubblici della Provincia, competente per la strada Bressana-Salice, ha indetto il bando. Gli estremi sono finiti sulla piattaforma Sintel, un sito internet dove convergono le offerte di appalti pubblici.Secondo i parametri del portale ci sarebbero state 7 aziende con i requisiti idonei ad accedere al tipo di lavoro per rinnovare il ponte sul torrente Rile. Ma alla fine nessuno aveva partecipato. La nuova gara e l'esito positivo ha permesso di aprire il cantiere su una delle strade più trafficate di tutta la provincia di Pavia. --ALESSANDRO DISPERATI