MENU
Chiudi
15/01/2019

Lavori al ponte sul Po Il termine fissato è il prossimo 5 giugno

Gazzetta di Mantova - R.N.

casalmaggiore
CASALMAGGIORE. «I lavori di messa in sicurezza del ponte Casalmaggiore-Colorno, da contratto, dovranno essere terminati entro il 5 giugno 2019». A fare il punto della situazione è la Provincia di Parma, stazione appaltante: «Il cantiere si è aperto nei giorni scorsi con la realizzazione delle piste per i mezzi e degli impianti di servizio. È stato effettuato il disboscamento delle sterpaglie, mentre in uno stabilimento di Brescia si stanno producendo gli acciai speciali che verranno utilizzati per il consolidamento delle strutture lesionate del ponte». L'iter burocratico di consegna lavori si è chiuso ufficialmente il 7 gennaio scorso. Come si ricorderà, la cordata vincitrice della gara d'appalto è formata dalle imprese Primo Micheli Officine Meccaniche e Coimpa Consorzio Stabile Imprese Associate; è stata proprio l'associazione temporanea delle due ditte, in sede di gara, a promettere che l'opera sarà completata entro 150 giorni. Una volta chiuso il cantiere, occorrerà effettuare i collaudi; ma a questo punto è possibile affermare che, se non interverranno cause di forza maggiore a bloccare i lavori, il ponte (chiuso al traffico dal settembre 2017) tornerà transitabile all'inizio dell'estate prossima. L'amministrazione provinciale esprime soddisfazione anche per l'esito dei ricorsi presentati dalla ditta Edilmecos (partecipante al bando di gara) contro l'assegnazione dell'appalto: «Nel giro di due mesi - sottolinea il presidente della provincia Diego Rossi - Tar e Consiglio di Stato hanno espresso tre sentenze a noi favorevoli, confermando il buon lavoro svolto dall'ente per risolvere il grave problema viabilistico nel minor tempo possibile». --R.N. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore