scarica l'app
MENU
Chiudi
13/12/2018

L’appalto è milionario In gara anche da Milano per riqualificare due vie

Messaggero Veneto - C.B.

STRADE SICURE L'appalto è milionario In gara anche da Milano per riqualificare due vie STRADE SICURE
CANEVA. Undici progettisti in gara anche da Milano, Padova e Venezia per i lavori di riqualificazione in via Roma e via Marconi a Caneva. Per la nuova viabilità con "zona 30" c'è in ballo un appalto di 1,1 milione di euro. Ieri sono state aperte le buste per l'analisi tecnica dei documenti-progetti da parta della commissione giudicatrice e per la stima sul cronoprogramma. L'aggiudicazione è a gennaio.I progettisti si sono associati in Ast ingeneering (Pordenone), Concise consorzio stabile (Pordenone), Coprogetti Scrl (Pordenone), Drh architetti associati (Venezia), Opera consorzio stabile ingegneria (Padova), Redigonda associati (Pordenone), Runcio associati (Udine), Stradivaie associati (Trieste), Studio Novarin (Udine), Studio Aprilis (Pordenone) e Trasporti ambiente urbano (Milano). Il cantiere riguarda la viabilità al centro studi, pensata per garantire sicurezza nell'area scolastica e nuovi servizi tra il centro di Caneva e il polo educativo. «I lavori di riqualificazione urbana nelle due vie, sono finanziati dalla Regione e dal Comune. In praticolare 831.210 euro arrivano dalle casse regionali. Il Comune dovrà presentare a Trieste la progettazione definitiva entro 18 mesi: in 24 mesi l'avvio del cantiere. Si diceva della questione legata alla sicurezza: interessa in particolare pedoni e ciclisti. Saranno riqualificati i tratti della viabilità particolarmente trafficati e che hanno sezioni stradali insufficienti: sono sulla direttrice Cordignano-Aviano, ovvero l'ex provinciale 29 Pedemontana, la via di comunicazione più trafficata del territorio. --C.B. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI