scarica l'app
MENU
Chiudi
05/05/2020

Laboratori per disoccupati a Battipaglia l’Alberghiero ottiene la scuola in disuso

Il Mattino

IL PROGETTO
Paolo Panaro
Aggiudicata la gara d'appalto di 148mila euro per ristrutturare un vecchio edificio scolastico dove saranno realizzati i laboratori del progetto occupabilità dell'Istituto alberghiero Ferrari di Battipaglia. La scuola Giovanni XXIII, inutilizzata da qualche anno, verrà ristrutturata per accogliere laboratori caseari di gelateria e altri prodotti gastronomici. Il restyling della vecchia scuola, a ridosso della statale 18, inizieranno nelle prossime settimane e potrebbero concludersi verso ottobre. L'ex Giovanni XXIII è finita spesso nel mirino dei malviventi, che hanno rubato vecchi arredi e anche le tubature dei termosifoni. Per scongiurare altre «visite» appena inizieranno i lavori di ristrutturazione sarà installato un sistema d'antifurto collegato con le forze dell'ordine. «Qualche giorno fa - afferma Daniela Palma, dirigente dell'Alberghiero Ferrari - è stata aggiudicata la gara d'appalto per ristrutturare l'ex scuola che ospiterà i laboratori del progetto di occupabilità. Se non ci si saranno intoppi conto di inaugurarli a fine anno». Il progetto di occupabilità per cui il Miur ha stanziato 830mila euro darà lavoro a disoccupati e a studenti che non hanno terminato il regolare corso di studi. Gestito dal Ferrari e da molte associazione del territorio, prevede anche la realizzazione di un gruppo di serre per coltivare prodotti che poi saranno trasformati in gelati ed altri alimenti. «I laboratori si autofinanzieranno - continua Daniela Palma - con la vendita dei prodotti che verranno realizzati, in particolare latticini e gelati. Così riusciremo ad occupare disoccupati che purtroppo non hanno più avuto chance lavorative ed avvieremo anche una scuola di formazione». Legambiente, Libera, Cna, Fim-Cisl e le scuole del territorio saranno partner del progetto occupabilità, che potrebbe diventare una scuola di formazione d'eccellenza ed anche una consistente attività produttiva.
© RIPRODUZIONE RISERVATA