scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
17/11/2020

La Teknoservice si aggiudica la raccolta differenziata a Tito

La Gazzetta Del Mezzogiorno

RIFIUTI BANDO DEL VALORE DI CIRCA UN MILIONE E MEZZO DI EURO PER UNA DURATA DI 25 MESI
GIOVANNA LAGUARDIA l Aggiudicazione definitiva per il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e di raccolta differenziata nel Comune di Tito. L'appalto è andato alla ditta Teknoservice srl di Piossasco, per un importo complessivo contrattuale di 1.508.192,93 euro «al netto del ribasso offerto ma comprensivi dei costi della manodopera non assoggettati al ribasso di 1.150.359,56 euro e degli oneri per la sicurezza pari ad 8.229,17 euro ed oltre Iva». Lo si legge in una determinazione dirigenziale di recente pubblicata sull'albo pretorio on line del comune dell'hinterland Potentino. L'appalto, come è specificato nella determina, riguarda il servizio di raccolta porta a porta, trasporto e smaltimento dei rifiuti soldi urbani e assimilati, dei rifiuti differenziati e dei servizi complementari sul territorio del Comune di Tito, compreso la gestione dell'isola ecologica per la durata di 25 mesi. Alla scadenza del bando, il 28 settembre scorso, erano pervenute alla centrale unica di committenza (lo stesso comune di Tito), tre istanze, una da parte della General Enterprise, una della Teknoservice Srl e l'altra da parte di Pellicano Verde Spa-Ageco Srl. All'atto delle valutazioni tecniche da parte della Commissione Giudicatrice, è stata disposta l'esclusione della General Enterprise Srl «per il mancato raggiungimento della soglia minima prevista dall'art. 22 "criteri di aggiudicazione" del disciplinare di gara nella valutazione dell'offerta tecnica». Tra le due contendenti rimaste la Teknoservice ha conseguito un punteggio complessivo di 92,629/100 ed ha offerto un ribasso dell'8,10% sull'importo a base di gara di 1.539.006,79 euro. Pellicano Verde-Ageco ha invece conseguito un punteggio di 91,358/100. Dunque, l'appalto, salvo successivo accertamento della sussistenza di cause interdittive, è stato aggiudicato alla Teknoservice.

Foto: RIFIUTI Cassonetti