MENU
Chiudi
28/08/2018

LA RICHIESTA ACCORATA, IN VISTA DELL’APPRODO DEL DECRETO ALLA CAMERA L’11 SETTEMBRE

QN - Il Resto del Carlino

IL BANDO delle periferie riguarda 33 milioni di italiani, 16 sono i milioni di euro che perderà Ancona (12 milioni dello Stato e 4 milioni da parte della Regione), 70 milioni quelli complessivi per le Marche che comprendono anche Ascoli che il finanziamento invece lo ha preso. La somma mancante che riguarderà tutta Italia è di 600 milioni di euro che a loro volta avrebbero messo in moto cofinanziamenti pari a 3 miliardi e mezzo di euro di investimenti. Come si diceva, per Ancona sono finiti nel cassetto progetti pari a 16 milioni di euro ed è proprio in questa perdita che prende spunto la manifestazione di sabato prossimo a partire dalle 19 in zona Archi. La mobilitazione cittadina avviene proprio prima della riunione della commissione Finanza-Bilancio che si terrà il 4 settembre e prima della discussione alla Camera dei deputati che si svolgerà l'11 settembre. Il bando periferie prevedeva per il capoluogo dorico il nuovo ingresso al parco grande frana di Ancona; la riqualificazione paesaggistico-ambientale del complesso industriale ex- Dreher; l'autostazione trasporto pubblico locale e il completamento dell'edificio ex fornace Verrocchio; il quartiere ex-Iacp via Marchetti (per il quale è in atto una collaborazione-compartecipazione con Erap) con manutenzione straordinaria di spazi pertinenziali ed edifici; l'intervento in piazza del Crocifisso - quartiere Archi con miglioramento della qualità e del decoro urbano della periferia storica; l'intervento sul viale di accesso alla periferia storica - quartiere Archi con il miglioramento della qualità e del decoro urbano della periferia; la realizzazione del social lab_Archicittà» con edilizia sociale grazie alla ristrutturazione/nuova edificazione di infrastrutture destinate ai servizi sociali, culturali, educativi.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore